I contagi rimangono alti in provincia: altri 91 nuovi casi e così Como supera Lecco foto

Situazione sempre difficile da noi. Negli ultimi giorni superato il territorio vicino. Oltre 2.000 positivi

Ancora 91 nuovi casi per Como ed il suo territorio. Per far salire il numero complessivo a 2.015 persone positive al Coronavirus da inizio emergenza. Negli ultimi giorni in molti hanno notato il sorpasso – tragico in fatto di numeri – al territorio lecchese che prima di Como aveva fatto segnare numeri da brivido. Ma ora da loro c’è stato un calo abbastanza marcato. Anche in queste ultime 24 pre: nel lecchese 30 nuovi casi, da noi ben 91. Un trend che non si interrompe da diversi giorni a questa parte. E così il complessivo dei contagi sale ad oltre 2.000, una soglia anche psicologica notevole. La provincia di Lecco è a quota 1911 ad oggi.

generiica mascherina e infermiera per coronavirus

 

Gli altri dati di giornata tutti nelle parole del vice presidente regionale Sala e dell’assessore Gallera (video sopra). Dalla Regione anche la conferma che dal 21 aprile saranno effettuati 20.000 test sierologici al giorno per il coronavirus, dal 21 aprile, cominciando dagli operatori sanitari e socio sanitari della Lombardia e dai cittadini che devono tornare al lavoro con particolare riferimento alle province di Bergamo, Brescia, Cremona e Lodi”. Lo comunica, in una Nota, Regione Lombardia.

Immunità al virus

“I test – ideati e testati dall’IRCCS pubblico San Matteo di Pavia – certificheranno l’immunità al virus e – prosegue la Nota – permetteranno di gestire in modo consapevole la cosiddetta fase 2.
Al San Matteo di Pavia, uno dei 4 IRCCS (Istituto di ricovero e cura a carattere scientifico) pubblici della Regione, sarà riconosciuta dalla società che produce i test una royalty dell’1%”.