“Ce l’ho fatta: grazie ai medici del Valduce che non mi hanno fatto andare via dai miei cari…” foto

Toccante racconto di un cittadino di Grandate che ha superato il Covid-19. Speranza dopo tanto dolore

Un bellissimo e toccante racconto. E’ la pagina Facebook “La Coccinella Parlante”, periodico online di Grandate, a riportare la storia che riprendiamo con assoluto piacere. Un cittadino del paese, dopo l’incubo Coronavirus, è tornato a casa dopo la degenza in ospedale. Ecco qui il suo racconto che riportiamo integralmente

 

grandatese guarito covid 19 pagina facebook
“…tre settimane fa sono stato ricoverato per il Covid-19, mi sono trovato in mezzo a tanti…troppi! Tutti chiusi tra quelle vetrate, tutti completamente soli e terrorizzati, con la consapevolezza di essere davvero nei guai, con il pensiero dei miei cari chiusi fuori senza avere mie notizie perché dottori e infermieri purtroppo in terapia intensiva non hanno un attimo di tregua. Sono stato fortunato e dopo giorni sono uscito da quelle stanze e dopo ancora altri giorni, anche quelli non facili, ne sono uscito. Sono a casa!! Ringrazio Dio che mi ha restituito alla mia famiglia, ringrazio con tutto il cuore i medici e gli infermieri dell’ospedale Valduce che non mi hanno lasciato andare via dal mondo e dai miei cari, la dottoressa che, dopo essermi chiuso alle spalle quelle tremende vetrate, chiamava mia moglie e i miei figli per aggiornarli e grazie anche ai volontari della Croce Rossa di Grandate che, mia moglie dice, sono meravigliosi. E io le credo…”
Lettera firmata.