Il calo non c’è stato: ancora tanti contagi in Lombardia e nel comasco, +54 da ieri foto

Le parole dell'assessore regionale Gallera:"UN incubo, ma dobbiamo resistere ed essere bravi nei comportamenti"

Altri 54 nuovi casi di contagio. Ma numeri alti in tutta la Regione. Insomma, una doccia fredda sulle speranze di molti – compresi i vertici della Regione – per un calo di persone positive al Coronavirus nel comasco e in Lombardia. I dati li ha comunicati poco fa l’assessore Gallera in diretta da Milano.

generiica mascherina e infermiera per coronavirus

L’assessore ha aggiornato sulla situazione Coronavirus in diretta Facebook. “Tutti i giorni mi chiedo quando finirà questo incubo. La mattina mi alzo sperando ci siano dei numeri che ci possano aiutare. Anche le notti più buie hanno una bella alba, dobbiamo resistere e serve essere rigorosi nei nostri comportamenti”, ha spiegato.

I numeri
“I numeri non vanno guardati giorno per giorno ma in un arco di tempo più ampio. Salgono i decessi, ricordiamo che purtroppo ad oggi non c’è un vaccino per questa patologia” aggiunge Gallera con rammarico

TUTTI I DATI DI OGGI IN  LOMBARDIA

Positivi 30.703, + 1942
Ricoverati 9.711, + 445
Terapia Intensiva 1194
Dimessi 6.657, +600
Decessi 4178, + 402

 

 

I CASI PROVINCIA PER PROVINCIA
Il confronto è tra ieri e oggi

BG 6471/6728 +257
BS 5905/6298 +393
CO 581/635 + 54
CR 2925/3061 + 136
LC 934/1015 + 81
LO 1817/1860 + 43
MB 1130/1454 + 324
MI 5326/5701. + 375
MN 985/1093 + 108
PV 1444/1499 + 55
SO 208/253 + 45
VA 421/450 +29
e 656 in corso di verifica