Rovellasca, 255 grammi di droga nella sua camera: i carabinieri arrestano un 22enne foto

Il ragazzo tenuto d'occhio da giorni. Lo stupefacente nascosto in una scatola. Ora in cella.

Importante operazione dei carabinieri della Stazione di Turate, coadiuvati dal personale appartenente al Nucleo Cinofili di Casatenovo: nella serata di ieri hanno tratto in arresto, in flagranza di reato, B.F., 22 enne, cittadino italiano, residente a Saronno, responsabile del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

L’ennesima operazione condotta dai Carabinieri di Cantù si inserisce nel dispositivo preventivo e repressivo che vede, in maniera coordinata, tutte le forze in campo per garantire sicurezza ai cittadini. Il tutto è avvenuto in Rovellasca, quando, i militari operanti, al termine di accurate indagini determinate sulla base di informazioni confidenziali, hanno proceduto alla perquisizione domiciliare in casa del ragazzo: i militari hanno trovato all’interno di una scatola sotto il letto della sua camera, un sacchetto contenente 255 grammi di sostanze stupefacenti del tipo marijuana, ma anche un bilancino di precisione; materiale per il confezionamento e appunti sulla sua attività di spaccio in tutta la zona

L’arrestato, concluse le formalità, è stato portato al Bassone. L’accusa è di detenzione a fini di spaccio di droga.