Coronavirus, primo caso anche da noi: in isolamento un uomo di 84 anni di Como foto

Lo riferisce "La Provincia": si tratta di un pensionato, ora sotto stretta osservazione. Primo tampone eseguito.

Mentre il governatore regionale Attilio Fontana si è messo in auto-isolamento dopo il caso di una sua collaboratrice risultata positiva al Coronavirus (video sopra) – e in attesa di ulteriori sviluppi anche della situazione in LOmbardia – in queste ore spunta un nuovo caso di presunta positività al virus che sta facendo preoccupare l’Italia e non solo. Come riferisce il quotidiano “La Provincia” nella sua edixzione odierna, infatti la notizia non è ancora ufficiale e si attende il pronunciamento della Regione. Il primo caso nel comasco è ancora da confermare. Si tratterebbe di un uomo di 84 anni, residente in centro a Como, che ieri pomeriggio si è rivolto al pronto soccorso del Fatebenefratelli di Erba accusando febbre e problemi respiratori. All’uomo è stato effettuato il tampone ed in serata è arrivata la conferma della prima positività al virus. I sanitari hanno quindi disposto il trasferimento in una struttura sanitaria per gli ulteriori accertamenti: è in isolamento al Manzoni di Lecco e non al Sant’Anna come ipotizzato in un primo momento anche se non necessita – per ora – di particolari cure dal punto di vista sanitario visto che è stato trovato vigile e senza affanni con la respirazione.

coronavirus generico ospedale corsia mascherine

 

Si attende il secondo test per la conferma definitiva. La Regione, a riguardo, non si è ancora pronunciata. Il pronto soccorso di Erba oggi risulta regolarmente aperto.mAl momento tutta la famiglia dell’uomo è stata messa in quarantena. Le autorità sanitarie sono al lavoro per ricostruire la catena dei contatti: sarebbe stato in contatto con una persona del lodigiano nei giorni scorsi.