Quantcast
Conversazione con Lorenzo Riva al Museo della Seta di Como - CiaoComo
Como

Conversazione con Lorenzo Riva al Museo della Seta di Como

Conversazione con Lorenzo Riva al Museo della Seta di Como

lorenzo riva il maestro mostra

Il Museo della Seta di Como ospita dallo scorso ottobre la mostra  “ll maestro è nell’anima. Lorenzo Riva – Cinquant’anni di alta moda”, la prima mostra personale dedicata allo stilista Lorenzo Riva, curata da Paolo Aquilini. Riva è famoso in tutto il mondo per aver vestito le più prestigiose spose del Jet set internazionale, un maestro indiscusso anche nel pret a porter, nei vestiti di alta moda e nei sensuali abiti da sera.

La mostra del Museo della Seta celebra cinquant’anni di attività esponendo abiti, bozzetti, rassegne stampa internazionali e per la prima volta sottolinea il genio eclettico dello stilista monzese attraverso le sue poco note ma incredibili collaborazioni. Alla base dell’esposizione, un’ampia e lunga catalogazione dell’archivio dello stilista, formato da abiti, accessori, fotografie, bozzetti raccolti nel corso degli anni: tutti elementi in mostra che raccolgono ed esprimono un omaggio alla sua sfaccettata attività, che tocca anche varie collaborazione con il mondo del cinema: “I panni sporchi” di Monicelli del 1999, “Il tempo delle mimose “di Bracco del 2013 e “La migliore offerta” di Tornatore del 2015 sono i titoli di alcuni film nei quali Riva veste le attrici con i suoi straordinari capi.

La mostra prosegue fino al 31 marzo ed è arricchita da eventi collaterali come la conversazione in programma martedì 3 marzo ore 18 dal titolo L’alta moda e l’ambiente: creazione, originalità, eleganza e sostenibilità. Il sottile distinguo tra il capo unico e l’opera d’arte fuori dal tempo.

Lorenzo Riva dialogherà con Sophie-Lucie Dewulf, consulente aziendale nel settore moda, con specializzazione nel tessile (tendenze&mercati). Il suo percorso inizia come corrispondente moda per diventare giornalista – senior editor e poi caporedattore per testate specializzate come Zoom on Fashion Trends (Italia) o ancora Inside Fashion (Hong Kong). Con la nascita delle piattaforme d’informazione digitale B2B, Sophie sviluppa e dirige il dipartimento “materials & sourcing” di Stylesight (USA) per poi fare parte del “textiles team” di WGSN (UK). Sophie ha svolto attività di consulenza aziendale presso produttori di fibre come DuPont – Lycra o Lenzing, oltre ad essere consulente per aziende tessili e firme dell’universo moda globale.  Davide Alesina Maietti, laureato in Filosofia presso la cattedra di Estetica, dopo varie esperienze nel mondo della formazione professionale, dal 2005 collabora con IED- Istituto Europeo di Design, prima nel dipartimento di Moda poi coordinatore accademico della sede di Milano, oggi direttore dell’Accademia di Belle arti Aldo Galli di Como. Ha svolto attività di docenza nei campi della semiotica, dell’estetica e della metodologia della ricerca. Fulvio Alvisi, da più di 40 anni nell’industria tessile. Con la sorella Luciana è titolare dello studio comasco “Alvisi e Alvisi” specializzato nel disegno per tessuti d’arredamento, carta da parati, lingerie e nella ricerca di trend. E’ Presidente dell’Associazione Italiana Disegnatori Tessili, Presidente di Comocrea,  membro CDA Villa Erba Polo Fieristico ed  è stato vicepresidente della Camera di Commercio di Como. E’ docente presso IED – Istituto Europeo di Design Milano e Accademia di belle Arti Aldo Galli – IED Group, nei corsi di Fashion Textile e Product Design. Collabora con diverse testate giornalistiche e con il Museo della Seta.

lorenzo riva il maestro mostra

Ingresso libero su prenotazione a: press@museostacomo.com

www.museosetacomo.com

commenta