Hockey Como, i ragazzini si fanno rispettare in Canada: ora sfida per gli “ottavi” foto

I giovani di coach Giacò giocano bene e vincono contro i GFladiator, poi pareggio con San Diego

Si stanno facendo grande onore, sul ghiaccio del Quebec, i ragazzi under 13 dell’Hockey Como. impegnati in questi giorni in un torneo internazionale di grande valore. Dopo l’ultima vittoria per 5-3, i piccoli di Matteo Giacò ora affrontano una squadra australiana per cercare di raggiungere il turno successivo della competizione al Pavillon de la Junesse: sfida ai pari età dell’Australian Ice Crocs match valido per accedere agli ottavi di finale.
Tantissima l’emozione di esser riusciti a portare a casa il risultato, i ragazzi hanno compiuto l’impresa di segnare al tabellino la prima vittoria della società al 61° Pee-Wee Tournament.

Hockey Como – Baie des Chaleurs Gladiator Ouest 5-3 (3:1, 1:0, 1:2

 

Dopo questa partita, i lariani si sono cimentati anche in un test amichevole con la selezione sud californiana dei San Diego Gulls società che milita in AHL. La selezione di San Diego è iscritta ad un livello superiore del nostro nel torneo, ma i ragazzi di coach Giacò in questo torneo non si fanno mettere i piedi in testa da nessuno e nei primi due tempi si portano in vantaggio per 4 a 1 con buone giocate corali e individuali. La stanchezza della trasferta canadese però inizia a farsi sentire, ed il ritmo del Como cala di intensità nel terzo tempo facendosi raggiungere da San Diego.

Continua la bella esperienza in terra canadese per i nostri ragazzi, ai quali mancava un pareggio e confrontarsi con una selezione americana. Che dire fino ad ora due sconfitte, due vittorie ed un pareggio, in un mondo davvero incredibile, fatto di palazzetti spettacolari con decine di spogliatoi attrezzati e come oggi 3 campi uno accanto all’altro, il sogno continua qui a Quebec.

Hockey Como – San Diego Gulls 5-5