Il Questore:”Più controlli notturni nelle aree a rischio di Como”. Latitante in manette foto

De Angelis dispone verifiche in zona periferiche ed ecco un primo risultatoi: si va avanti anche nei prossimi giorni.

Nella nottata odierna, gli agenti della Squadra Volanti della Questura di Como hanno proceduto all’arresto di un cittadino italiano classe 1974: risultato essere destinatario del provvedimento di Revoca di Decreto di sospensione di Ordine di esecuzione per la carcerazione e ripristino dell’ordine medesimo emesso dal Tribunale di Como in data 6 febbraio: deve espiare la pena di mesi 2 e giorni 8 di reclusione, per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti in concorso e resistenza a pubblico ufficiale

 

Dopo le formalità di rito, è stato portato presso la Casa Circondariale di Como. Il risultato si inquadra nell’ambito del rafforzamento dei servizi di controllo predisposti dal Questore di Como, nelle ore notturne e nelle zone della città maggiormente a rischio. Attività che va avanti anche per le prossime settimane, sempre in zone considerate più a rischio rispetto ad altre.