Quantcast

“Il tumore non mi avrebbe masticato in silenzio”, Simona Bennardo presenta “La corsia dei veicoli lenti”

"Il tumore non mi avrebbe masticato in silenzio", Simona Bennardo presenta "La corsia dei veicoli lenti"

Più informazioni su

Martedì scorso 4 febbraio si è celebrato il 20esimo World Cancer Day, la Giornata mondiale contro il cancro e Simona Bennardo, psicoterapeuta e scrittrice l’ha celebrata partecipando ad un incontro pubblico su prevenzione e cura. Simona è una delle molte donne che ha dovuto affrontare la malattia e la sua testimonianza rappresenta perfettamente il claim che l’Union for International Cancer Control ha scelto per questi vent’anni di lotta al cancro: “I am and I will” (Io sono e io sarò).

Sull’esperienza vissuta Simona Bennardo ha scritto il libro “La corsia dei veicoli lenti”, un racconto autobiografico del cammino tra diagnosi, cure e guarigione, una testimonianza dell’autrice che, con questo volume, ha voluto raccontare una storia condivisa da moltissime altre donne.

Martedì 11 febbraio alle ore 18 Simona Bennardo presenterà “La Corsia dei veicoli lenti”  (ed. Emersioni),  alla libreria Ubik di piazza San Fedele a Como dialogando con la giornalista Silvana Gavosto.

incontri simona bennardo
 

Simona Bennardo si è sentita da sempre una candidata alla salute: ha un lavoro che ama, un compagno affettuoso, hobby e interessi in gran quantità, così come gli amici. Com’è allora che ad un certo punto della sua vita inciampa in un tumore? La diagnosi è sconvolgente e la vita cambia all’improvviso, in una direzione completamente diversa. C’è la malattia, la paura di morire, il confrontarsi con emozioni altalenanti e situazioni difficili. Ma in tutto questo bisogna anche fare i conti con il proprio carattere: e Simona ne ha da vendere. Succede così che in questa storia non accade mai niente di scontato e anche i momenti più drammatici vengono superati con la dote numero uno: un certo pazzo ottimismo che non l’abbandona mai. Fra sorrisi e lacrime, colpi di scena e momenti romantici, una storia che poteva essere solo drammatica, diviene una vicenda a lieto fine.

 

 

Più informazioni su