Ma che giornata anomala sul Lario: niente freddo, oggi punte di 15 gradi a Merone foto

Altro che giorni della Merla. Nel pomeriggio le centraline meteo rilevano valori anomali. Ecco il dettaglio

Un venerdì decisamente anomalo. Giornata di quasi primavera sul Lario con cielo azzurro (neppure una nuvola fin da stamane) e clima più che gradevole. I dati delle stazioni di rilevamento di Meteorologia Comasco lo confermano in modo eloquente: nel pomeriggio – dopo le 15,30, temperature costantemente olytre i 12/13 gradi sul territorio. Eccezione i 7 gradi di Sormano e dgli 8 di Casasco Intelvi.

 

Per il resto, invece, termometro in decisa risalita: 15 gradi a Merone, 14,8 a Villaguardia e 14,5 a Fino Mornasco. Erba, Carimate e Camerlata con punte di 14,7 gradi.

 

E dire che la tradizione popolare indica questi di fine gennaio come i giorni, da sempre, più freddi dell’anno. Quelli della “Merla”. Ma stavolta sul Lario l’anomalia è evidente ed a portata di termometro.