Dakar, incubo nella tappa-marathon: anche Cerutti si perde nel deserto, che caos foto

Il pilota di Montorfano trova la strada e cava dall'impiccio anche alcuni suoi colleghi. Seconda parte annullata.

La tappa-matathon diventa un incubo per la Dakar rally 2020. ED anche per Jacopo Cerutti, il pilota di Montorfano che sta gareggiando tra le moto. Ecco il suo post su Facebook di poco fa appena arrivato al traguardo

jacopo cerutti dakar moto deserti arabia sdaudita

 

Stage 10
Ci siamo persi a causa del forte vento che alzava la sabbia e ci impediva la visuale. Ho perso circa 15 minuti di tempo ? poi sono riuscito a trovare la strada portando fuori dall’impiccio anche gli altri. La seconda parte della speciale è stata annullata senza darmi la possibilità di recuperare ?20esimo nella generale?domani è un altro giorno ??

 

Dakar sempre più vicina alla sua conclusione. E Cerutti che negli ultimi due giorni punta a dare il massimo per poter scavalcare gli avversari che lo precedono in graduatoria generale. Obiettivo arrivare vicino ai top-ten