Casnate, il Palasampietro cambia nome: diventa il palazzetto del cavaliere Francescucci foto

Il sindaco Bulgheroni annuncia l'intenzione di portare in giunta la proposta:"Era un grande uomo, valori sportivi e morali"

Niente Comense, come qualcuno voleva in questi giorni, ma Arduino Francescucci. La conferma arriva dal sindaco di Casnate, Fabio Bulgheroni. A lui, storico presidente della Polisportiva Fino Mornasco, sarà intitolato il palazzetto di Casnate (Palasampietro), ora con il nome di uno degli sponsor di inizio attività. Resta esclusa la Comense che pure voleva legare il nome alla struttura.

 

Dopo 30 anni di gloriosa vita, il palazzetto costruito dalla Comense e casa dei trionfi nerostellati (tra cui nove scudetti nella pallacanestro femminile) cambierà quindi intestazione abbandonando quella dello sponsor.. “La mia proposta è di chiamarlo “Palazzetto dello Sport intitolato al cavaliere Arduino Francescucci”. Lo porterò in giunta entro un paio di settimane” conferma deciso il sindaco di Casnate. “Ho già informato la famiglia e la figlia ha pianto dalla contentezza – spiega Bulgheroni – Francescucci è stato una persona di assoluto valore per tutto il territorio comasco, sia per meriti sportivi come sociali e culturali. Oltre ad essere Cavaliere al merito della Repubblica e Stella di bronzo del Coni, è stato insignito di recente della Rosa Camuna dalla Regione Lombardia. Non abitava a Casnate, ma ha fatto tanto anche per la nostra comunità. Era davvero un grande uomo”.