Quantcast
Il raid

Cerutti in netto recupero dopo la sfortuna di ieri: risale in generale di 15 posizioni

Giornata positiva per il pilota di Montorfano nel massacrante raid in Arabia. Ecco il dettaglio.

Terza tappa oggi alla massacrante Dakar nel deserto dell’Arabia Sausdita, oggi è stata ancor più ardua per Jacopo Certutti: da ieri l’obiettivo obbligato è risalire la classifica senza prendere rischi. Sarà sicuramente complicato ma come ci ha ben abituati, con la sua guida pulita e la sua determinazione, potrà fare sempre meglio. Dopo aver passato una fredda notte in tenda (0-5 gradi) alle 5:00 ora locale ha montato il roadbook, consegnato anche quest’oggi al mattino, ed ha percorso il trasferimento per giungere al punto di partenza della prova speciale (cronometrata) di questo terzo stage.


“Quello che più mi premeva questa mattina era riuscire a sorpassare i piloti che partivano davanti a me. Dato che ci troviamo ancora a correre su terreni sabbiosi, essi avrebbero inevitabilmente provocato grandi polveroni, annebbiandomi la visuale, e sarebbe stato rischioso imbattersi in questi muri di sabbia per procedere con la mia navigazione.” 
Eppure, con intelligenza, al km 200 era già 31°!

“La componente divertimento mi ha aiutato a fare bene in questa speciale, era bellissima e per quei pochi momenti in cui riuscivo ad ammirarli, anche i paesaggi erano meravigliosi! Inoltre abbiamo toccato i 1400m di altitudine e lì abbiamo trovato anche la neve. Peccato solo che per parecchio tempo non sono riuscito ad andare a più di 20 km/h per via del polverone che alzavano i piloti più lenti partiti prima di me.”
A causa di un errore dell’organizzazione riguardo la stesura del roadbook, è stato annullato l’ultimo tratto della speciale, vanificando alcuni sorpassi che Jacopo aveva fatto. Comunque, oggi ha iniziato la sua rimonta, concludendo la giornata con un 34º posto assoluto, recuperando ben 15 posizioni in generale.
Il quarto stage  – domani – condurrà i piloti da Neom verso Al Ula e sarà composto da 672km di cui 453km di prova speciale. Il roadbook è stato consegnato oggi pomeriggio.

 

Ricordiamo che potete entrare nel vivo della gara seguendo lo speciale Dakar:

Mediaset 20 alle ore 18.50

Eurosport 1 alle ore 23.00

commenta