Acf Como, il secondo rinforzo del presidente Verga: ingaggiata la spagnola Gonzales foto

La ragazza arriva da un Collega Usa, in Italia il 2 gennaio e poi subito a disposizione del mister.

Ufficiale – anche se non ancor adal sito e dalla pagina Facebook del club – l’ingaggio di Ana Gonzales Villafruela, attaccante spagnolo di Burgos classe 97. Sarà lei il nuovo attaccante Acf Como per il 2020 del club del presidente Stefano Verga con il dichiarato obiettivo di vincere il torneo e salire di categoria. Oggi l’accordo è stato ratificato, confermato pure a CiaoComo dallo stesso presidente Verga. La Gonzales, attaccante esperta, arriverà a Como il 2 gennaio e sarà subito a disposizione di mister Pablo Wergifker, probabilmente già per la trasferta di domenica 5 a Biella.

 

La spagnola, con un passato recente nel college Usa del Georgia Gwinnett, prende il posto della brasiliana Milena De Paula che non è tornata dal suo paese dopo essere rientrata per problemi legati al visto. La società non conferma ufficialmente, ma sarebbe stata esclusa dalla rosa. Anche diversi siti specializzati indicano questa soluzione. Entro la metà di gennaio sarà ufficializzato anche un’altra straniera: si tratta di una centrocampista statunitense, Lauren Curtin, classe 92, nell’ultimo anno al Lugano dove ha anche giocato in Champions League.

 

Prima di Ana Golzales era stata annunciata come rinforzo Giulia Segalini.