La Tecnoteam all’inseguimento della capolista: tre punti d’oro, sabato sfida diretta foto

Bellissimo successo a Costa Volpino. Zanotto migliore realizzatrice: sabato un derby di valore ad Albese.

Sempre attaccate alla partita. Desiderose di portare a casa – anche con qualche batticuore di troppo – il successo. E’ andata così come ha spiegato benissimo a fine gara capitan Facchinetti:”Orgogliosa di questa squadra e delle mie compagne: siamo cazzute e toste“. Si dai, rende l’idea, senza tanti giri di parole. Rende cosa è stata questa sera a Costa Volpino, in un impianto bellissimo e contro una grande squadra, la Tecnoteam Volley: una squadra di cuore e grinta, una squadra che non ha mai mollato di una virgola e che anche quando sembrava che le avversarie fossero ritornate sotto ha ripreso in mano la gara. Tutto fatto bene sotto la regia di una Galazzo versione super (perfetta al servizio nella fase finale del primo set), di una Facco devastante al momento giusto, di Zanotto tornata su alti livelli e di Gabbiadini che non ha fatto mancare il suo contributo (spettacolare un suo recupero con punto nel finale con un tuffo pazzesco).

tecnoteam albese vince a costa volpino volley femminile di b1

E poi della sicurezza di un libero come Rolando, di due centrali che sono tra le certezze di questa formazione (Badini e capitan Facchinetti) e poi di chi entra e si fa trovare pronta: come Bocchino, come Amicone. Stasera non è stata chiamata in causa come nelle precedenti gare, ma anche Migliorin è sempre il valore aggiunto della squadra.

Insomma, un perentorio 0-3 figlio anche di un terzo set che definire strano è un eufemismo. Albese che parte bene, poi la rimonta di Costa con le nostre due ex Teli ed Aliberti. Punto a punto e grande equilibrio. Alla Tecnoteam non riesce quello che è successo nei precedenti due set: l’allungo decisivo nel finale. Non riesce perchè Le padrone di casa sono “rognose” ed ostiche. Non mollano niente. Ribattono ogni cosa. E si va ai vantaggi. Albese ha sette palle per il match e non le sfrutta, tutte annullate. Riesce a stoppare un set point avversario (che emozioni ragazzi…) e poi si prende sul 31 – 33 il successo finale. Con il cuore e la determinazione di chi sa cosa vuole anche se fatica a volte. Ed ora, dall’alto dei suoi 20 punti, guarda al derbyssimo di sabato contro la Picco Lecco ad Albese: ultima gara prima del Natale e sfida che vale il primato. Con questa squadra tutto è possibile

CBL COSTA VOLPINO 0

TECNOTEAM ALBESEVOLLEY 3

(PARZIALI 19-25; 22-25; 31-33)

CBL COSTA VOLPINO: Dell’Orto 1, Pedersoli 6, Garavaglia 5, Bertolini 8, Aliberti 10, De Stefani 15, Teli 8, Locatelli Libero, Bonomi, Gabrielli ne, Signorelli, Martino ne, Pezzoli ne, Pacchiarotti libero 2. Coach: Gandini, vice Ravelli.

TECNOTEAM VOLLEY: Galazzo 8, Facco 9, Gabbiadini 6, Zanotto 19, Badini 9, Facchinetti 7, Rolando Libero, Bocchino 2, Amicone, Migliorin ne, Lodigiani ne, Besana ne. Coach Mucciolo, vice Biffi.