Como, la rabbia dei genitori di via Fiume:”I bimbi da mesi con le tapparelle rotte”

Gli alunni restano con la luce artificiale accesa sempre. Alcuni di loro:"Ora ci viene detto che ci dobbiamo arrangiare noi...."

Esplode la rabbia del genitori degli alunni che frequentano la via Fiume a Como. Alcuni di loro ci hanno mandato la foto che riportiamo per fare capire al meglio – oltre ogni commento – la situazione che si verifica da mesi in questa scuola.

Tapparelle rotte da settembre e bimbi di 6 anni costretti a restare all’interno con luce a neon sempre accesa. Trascorrono 10 ore li’dentro e solo dopo tre mesi ci viene detto che il Comune non ha soldi ma possiamo intervenire noi genitori.

Questa la situazione denunciata da alcuni genitori. In effetti una situazione non facile per i piccoli alunni che ci vanno tutti i giorni, costretti alla luce artificiale in continuazione. Ai genitori un grazie per la segnalazione a CiaoComo, ora nostra premura verificare anche con gli uffici preposti del Comune cosa fare e come intervenire.