Guida senza la patente, scoperto dai carabinieri: pakistano denunciato con il suo amico foto

I carabinieri di Turate lo fermano a Rovellasca. Anche il passeggero senza documenti in regola.

I carabinieri della Stazione di Turate – Compagnia di Cantù – hanno denunciato in stato di libertà H.Z., cittadino pakistano, classe 1980, domiciliato in Desio e A.U., cittadino pakistano, classe 1990, domiciliato in Rovellasca, responsabili dei reati di guida con patente mai conseguita, false attestazioni e violazione alle norme sull’immigrazione clandestina.

Il provvedimento adottato dalla Stazione Carabinieri di Turate giunge all’esito di mirati servizi di prevenzione e repressione dei reati in genere, nonché, non da ultimo, di capillari controlli alla circolazione stradale. Il controllo è avvenuto a Rovellasca in via Carugo, H.Z., a seguito di un controllo di polizia ad opera dei militari, alla richiesta di esibire i documenti, ha fornito una copia non conforme all’originale di permesso internazionale di guida (pertanto ritirato) ed il veicolo a lui in uso è stato sottoposto a fermo amministrativo per mesi tre.

Dal controllo del passeggero, A.U., è emerso altresì che lo stesso era sprovvisto di idoneo documento alla permanenza sul territorio nazionale. Accertata anche la non regolarità sul territorio dello Stato, i due sono stati denunciati all’Autorità giudiziaria.