Quantcast

Notte da incubo: ubriachi e litigi, ambulanza quattro volte in due ore a Tavernerio foto

La cronaca di un sabato notte di ordinaria follia. Ecco cosa è successo in via Provinciale.

Una notte da incubo. Ben quattro volte l’ambulanza del servizio 118 arrivata in via Provinciale a Tavernerio. In tre circostanze per soccorrere persone in stato di ebrezza alcolica tra cui una ragazza di 17 anni, poi ricoverata al Valduce. IN altre due occasioni l’età dei coinvolti non è stata resa nota: giovani di sicuro, tutti con sintomi evidenti di intossicazione etilica. Poi, alle 2,30, altro intervento con lampeggianti e sirene per una aggressione tra ragazzi. Allertati anche i carabinieri della compagnia di Como. I protagonisti erano all’esterno di un locale. Cause da accertare. Nessuno in gravi condizioni.

 

E nella notte da poco trascorsa anche un altro minorenne in ospedale per l’alcool. E’ successo in piazza Matteotti a Como dopo la mezzanotte. Un ragazzo di 17 anni soccorso ubriaco e portato al Valduce in osservazione. Anche ad Erba – viale Resegone – un ragazzo (27 anni) in stato di ebbrezza che si è sentito male. L’ambulanza lo ha portato al pronto soccorso dell’ospedale Fatebenefratelli.