Una notte speciale a La Feltrinelli per presentare “i nocc” di Davide Van De Sfroos

Grazie a tutti per tutto.
Un abbraccio multiplo e costante mi ha tenuto fortemente, dopo tempi strani terribili e stupendi, su un palco teatrale che poi è diventato un palco estivo e che poi è ritornato teatro per chiudere un cerchio diventando anche un disco.
Bene. Questo cerchio è un anello prezioso per me. Se lo è stato anche per voi, unendo gli anelli diventerà catena. Non catena che imprigiona ma che ci sorregge a vicenda e che ci restituisce l’infanzia nel gioco della musica. Mi tolgo il cappello di fronte a voi tutti. Sul palco, sotto il palco, dietro le quinte, di fianco e…..soprattutto pensando a coloro che ormai volano SOPRA il palco e che si sono fusi con la musica che ci appartiene. Grazie amici….ora riparto. Ci si vede in giro.

davide van de sfoos quanti nocc

Con un post semplice e sincero sul suo profilo facebook Davide Van De Sfoos ha dato il via all’instore tour di “Quanti Nocc” il suo album in doppio cd e triplo vinile che da venerdì scorso è in tutti i negozi di dischi e sulle piattaforme digitali. Incontrare la gente che compra il disco è un forte desiderio di Davide che stasera incontrerà i suoi primi fan comaschi a La Feltrinelli di via Cesare Cantù in un’apertura speciale alle ore 20.00 . Sarà una bella occasione per i tanti fan per salutare il cantautore laghèe e per farsi firmare un autografo e scattare una fotografia insieme.

Davide Van De Sfroos racconterà di questo album, ma anche del prossimo disco di cui a gennaio inizierà la lavorazione e non sono escluse collaborazioni importanti con artisti che negli anni hanno condiviso palchi e progetti con lui.

davide van de sfoos quanti nocc

“Quanti Nocc” è una raccolta dei più bei brani di Davide Van De Sfroos rivisitati e riarrangiati presentati durante il tour teatrale “Tour De Nocc” e il tour estivo “Van Tour”, concerti che hanno riscontrato un incredibile successo di pubblico e di critica. Il disco live è lo specchio fedele del ritorno sul palco dell’artista, un intenso anno di concerti e viaggi ricchi di emozioni che ha reso ancora più forte il legame con il suo pubblico.

«Un album di foto, di istantanee scattate in luoghi diversi, in città e serate differenti, dove lo spirito di ogni brano e di ogni suono si intrecciava alla notte e al pubblico in modo differente – spiega Davide Van De Sfroos in merito al nuovo album –  Abbiamo scelto tra centinaia di esecuzioni quelle che ci sembravano permeate da maggior forza ed eseguite con più convinzione, trasportati dal flusso possente delle esibizioni effettuate nel corso del TOUR DE NOCC che è stato seguito con molto affetto nei teatri e del VAN TOUR estivo che ha visto sotto il palco moltissime persone cantare e ballare nelle notti estive all’aperto nelle località più disparate. Sarebbe stato impossibile per me non desiderare un disco che riproponesse e fermasse nel tempo queste emozioni. La combinazione straordinaria dei musicisti e degli strumenti suonati mi ha fatto ritrovare dopo tante esecuzioni nel tempo, ancora una volta delle sorprese emotive tingendo le canzoni anche più famose con nuovi colori che le hanno rese uniche nel loro momentoUno spruzzo di jazz, il folk che scherza insieme al Reggae, le ballate morbide con la suggestione di flauto, violino, fisarmonica e percussioni speciali, il rock che subentra teso e che poi si rilassa, sono ingredienti importanti del disco “Quanti Nocc” che oltre ai numerosi pezzi raccolti, testimonia anche un istante ben preciso nel corso di queste stagioni di concerti».