La Città dei Balocchi accende le sue luci: fascino e suggestione anche sotto l’acqua fotogallery

In serata il momento clou. Ma non vi facciamo vedere anche le immagini da Cantù. Il programma per la domenica

La prima giornata non è stata granchè. Dal punti di vista meteo. Acqua e acqua, freddo e non tanta gente in giro anche se al momento dell’accensione delle luci in alcune delle piazze del centro (Duomo, Volta, Mazzini e piazza San Fedele). Ma ha regalato lo stesso magia e fascino, suggestione ed “Oh….” di ammirazione per chi ha sfidato il brutto. Qui alcune delle immagini della prima giornata, interamente sotto la pioggia. Pista del ghiaccio come una piscina: impraticabile e non aperta. Casette del mercatino che non hanno fatto affari d’oro in una giornata simile. Peccato il tempo, il resto tutto bello e suggestivo.

La giornata inaugurale della Città dei Balocchi a Como sotto la pioggia

Con CiaoComo tante dirette non solo dal centro città, ma anche da Cantù con Mario Camagni: quest’anno le due città sono gemellate nel segno dei Balocchi.

 

IL PROGRAMMA PER QUESTO PRIMO FINE SETTIMANA A COMO

 

COMO MAGIC LIGHT FESTIVAL

 

Il Como Magic Light Festival interesserà quindi Piazza Duomo, Piazza Volta e Piazza San Fedele.

Le installazioni posizionate in Piazza Verdi, per i prossimi giorni, saranno invece a disposizione di due iniziative benefiche e sociali: sabato e domenica il Teatro Sociale si tingerà di viola a supporto di uno spettacolo che si svolgerà il 24 novembre a favore del Reparto di Terapia Intensiva Neonatale e Neonatologia dell’Ospedale Sant’Anna di Como. La serata benefica è nata collaborazione tra la Scuola di Danza Classica Teatro Sociale ed il Reparto di Terapia Intensiva Neonatale dell’Ospedale comasco.

Lunedì 25 novembre, invece, il Teatro Sociale si tingerà di rosso in favore della Giornata mondiale contro la violenza sulle donne. Le proiezioni definitive di piazza Verdi saranno quindi presentate la prossima settimana.

 

MERCATINO DI NATALE

Piazza Cavour, via Plinio, piazza Grimoldi, via Pretorio, via Boldoni, piazza Verdi

23 novembre – 6 gennaio

Orari da domenica a giovedì ore 10.00 – 20.00. Venerdì e sabato ore 10.00 – 21.00

25 dicembre chiuso -1 gennaio ore 12.00 – 20.00

Uno dei tratti distintivi delle feste a Como Ë indubbiamente il mercatino di Natale che si terrà per tutta la durata della manifestazione. Cuore pulsante della Città dei Balocchi, è ormai una destinazione ambitissima per le decine di migliaia di persone provenienti da tutta Italia ed Europa e che ogni anno scelgono Como per un weekend di atmosfera natalizia o un’intera vacanza per passare le feste. Nelle ormai inconfondibili casette di legno in stile tirolese, circondati dalle luci e dai colori del Natale, saranno decine e decine gli espositori che proporranno ai visitatori specialità gastronomiche, prodotti artigianali e idee regalo introvabili altrove. Il tutto accompagnato da un buon bicchiere di vin brulè a riscaldare la passeggiata nel piccolo villaggio di legno allestito per l’occasione. Ma all’interno del mercatino non ci saranno solo occasioni per lo shopping e per il divertimento. Quattro Casette della Solidarietà, infatti, saranno rese disponibili per tutta la durata della manifestazione a oltre 50 associazioni attive nel sociale che potranno alternarsi per presentare ai visitatori la le proprie attività e iniziative.

 

BAITA DI BABBO NATALE

Giardini a lago

23 novembre – 6 gennaio

Grande novità di questa edizione di Como Città dei Balocchi è la Baita di Babbo Natale ai Giardini a Lago.

Uno spazio speciale destinato alla degustazione di prodotti tipici del territorio a km zero. Il menu è studiato dallo Chalet Gabriele, che dal Piano Rancio – piccola località ai piedi del monte San Primo – ha voluto portare a Città dei Balocchi le sue specialità. Tagliere di formaggi, salumi e sciatt, poi Pizzoccheri, Crespelle ai Funghi, Polenta Uncia, Brasato, Cervo, Funghi, Salsicce e Patatine Fritte. Completano il menu Castagne con Panna, torta casereccia. E per concludere grappa, limoncello, sambuca e amaro.

I bambini troveranno poi l’Ufficio Postale di Babbo Natale, l’atmosfera accogliente invita a sedersi e scrivere le letterine con i desideri, imbucare le buste colorate di rosso e oro e pensare che allegri Elfi Postali spediranno questi pensierini a Santa Claus.

Per chi vuole divertirsi e nello stesso tempo imparare qualcosa di nuovo – in linea con il tema “Amiamo il pianeta” – al sabato pomeriggio ci saranno laboratori di giardinaggio a cura di Fondazione Minoprio dedicati ai bambini dai 5 ai 10 anni. Il titolo ispira pensieri di benessere e felicità: “La mia viola”. Verrà creato un vasetto in cui piantare una delicata viola colorata, e i piccoli giardinieri impareranno a prendersene cura una volta arrivati a casa con il loro piccolo dono.

 

PISTA DEL GHIACCIO

Piazza Cavour

23 novembre – 6 gennaio

Frequentatissima dagli appassionati di tutte le età, la pista di pattinaggio ogni giorno permetterà al pubblico, bambini, giovani e adulti, di divertirsi in modo sano. Sarà a disposizione anche un servizio di noleggio pattini anche per i bambini più piccoli che potranno avvalersi sulla pista di un amico delfino per imparare a muovere i primi passi sul ghiaccio. Come negli anni precedenti, l’impianto sarà gestito da personale qualificato e il ricavato, dedotti i costi di realizzazione e di gestione, verrà devoluto in beneficenza a Croce Azzurra Como Onlus.

Sabato e Festivi ore 10.00 – 23.00. Feriali ore 14.00 – 23.00. 25 dicembre ore 15.00 – 23.00

1 Gennaio ore 14.00 – 23.00. In caso di maltempo gli orari potranno variare

 

NATALE IN DIVISA

Educare i bambini all’assunzione delle responsabilità richiede impegno e capacità di saper orientare senza essere impositivi e direttivi. Grazie all’attività di Educazione Civica proposta gratuitamente nell’ambito di Como Città dei Balocchi, i più giovani vengono educati, attraverso il gioco, al rispetto reciproco, stimolando valori importanti come l’onestà, la coscienza di sé e degli altri, la pace, l’ecologia. Diventeranno per un giorno piccoli agenti delle forze dell’ordine imparando in modo divertente a diventare i responsabili cittadini di domani

  • Polizia Stradale – 23 e 24 novembre – Piazza Volta

 

 

 

 

 

 

RUOTA PANORAMICA

Giardini a lago

23 novembre – 6 gennaio                                                              

Anche quest’anno torna ai giardini a lago la tradizionale ruota panoramica per guardare la città dall’alto e vedere tutto sotto un altro punto di vista. In un attimo si sale ad alta quota e si vive l’illusione di stare tra le nuvole lasciando vagare lo sguardo sul lago e sulla nostra città illuminata a festa. Adatta ai bambini, ma anche ai genitori! Festivi e pre-festivi 10.30 – 12.30 e 14.30 – 19.30

Feriali 15.30 -18.30. 25 dicembre ore 14.30 – 19.30 e 1 Gennaio ore 14.30 – 19.30

 

GIOSTRA DEL SETTECENTO

Piazza Volta

23 novembre – 6 gennaio

E sulla Giostra, i più piccoli potranno viaggiare con la fantasia, per sentirsi cavalieri e principesse nella suggestiva Piazza Volta. Feriali ore 10.00 – 13.00 e 14.00 – 20.00. Festivi 9.30 – 20.00

25 dicembre ore 11.00 – 20.00. 1 Gennaio ore 11.00 – 20.00

 

SULLE NOTE DI UN ANGELO

Basilica di Sant’Abbondio

24 novembre ore 18.00

Concerto sinfonico in ricordo di Angelica Angelinetta, volontaria e testimonial di Fondazione Ricerca Fibrosi Cistica scomparsa lo scorso ottobre a causa della malattia. L’evento musicale è un appuntamento tradizionale dell’Associazione Studentesca Sant’Abbondio, nell’ambito del programma dell’Università degli Studi dell’Insubria per la promozione delle attività culturali e ricreative degli studenti, ateneo presso il quale si era laureata Angelica nel 2015. L’ingresso è libero; l’inizio del concerto è fissato per le ore 18.00.
Nel corso della serata sarà promossa una raccolta fondi a favore della ricerca sulla fibrosi cistica: le donazioni saranno interamente devolute alla Delegazione FFC di Como Dongo, di cui Angelica è stata per anni la responsabile e coordinatrice

 

IL PALIO DI NATALE

Palazzo del Broletto

23 e 24 novembre, sabato ore 14.30 – 18.30, domenica ore 10.00 – 13.00 e 14.30 – 18.30

Nell’antico Palazzo del Broletto si respira per due giorni aria di Medioevo con i volontari del Palio del Baradello che propongono una serie di attività per i bambini ispirate all’epoca di Federico Barbarossa. Grazie alla presenza di alcuni figuranti che impersonano l’imperatore e l’imperatrice, il frate, lo scribacchino e tanti altri personaggi, i partecipanti potranno vivere un momento particolarmente suggestivo: l’investitura, da cui ogni bambino uscirà cavaliere e ogni bambina dama. Ci saranno poi numerosi laboratori creativi per divertire bambini di tutte le età. Si faranno corone ed elmi, renne di sughero, origami e lavoretti natalizi, dame e cavalieri di carta, truccabimbi. E poi giochi di ruolo, un laboratorio arcieri e la dimostrazione di tenzoni medievali. Ingresso libero fino ad esaurimento posti disponibili!