Quantcast

Dedicata ad Andrea G. Pinketts la cena speciale di Mangia come scrivi

Più informazioni su

Dopo la data di ottobre con Marco Buticchi, torna al ristorante Il Garibaldi di Cantù, giovedì 21 novembre (ore 20.30 info e prenotazioni  031 704915), una cena speciale di “Mangia come scrivi” intitolata “Pinketts è ovunque” nella quale Andrea Carlo Cappi, amico di una vita, e altri compagni di scrittura, di musica, di vita, di arte e di bevute, ricorderanno Andrea G. Pinketts ad un anno dallo scomparsa, in una serata tra ottime libagioni, scherzi e…illuminazioni folgoranti, esattamente come sarebbe piaciuto allo scrittore milanese.

Andrea Giovanni Rodolfo Pinchetti, in arte Andrea G. Pinketts, vincitore di premi letterari, tra i quali spiccano due edizioni del Mystfest e il premio Scerbanenco, ha alternato la carriera di scrittore a quella di giornalista. Milanese 100% , cresciuto tra i bulli e i bar da piazza Tripoli al Giambellino, da Lorenteggio a piazza Bolivar, Pinketts ha frequentato assiduamente locali e discoteche dell’area. È autore di molti romanzi in bilico tra noir e grottesco, molti dei quali incentrati sulla figura di Lazzaro Santandrea, suo alter ego e protagonista di bizzarre avventure nella Milano contemporanea. La sua peculiare prosa, contraddistinta da un uso del linguaggio originale e dissacrante, ha attirato l’attenzione della critica, che lo ha definito uno scrittore “post-moderno”.Vivace opinionista anche in tv, è stato uno degli inviati della trasmissione “Mistero” in onda su Italia 1, condotto da Raz Degan.

A ricordare Pinketts, insieme a Cappi (che con lui fondò, tra i tanti progetti, anche “M-Rivista del Mistero”), ci saranno Elisabetta Friggi (principale responsabile dell’associazione culturale Andrea G. Pinketts), il Maestro Zac (che lo ha reso protagonista della canzone “Indagine Song”, scritta, come numerose altre, insieme a lui), Lucio Nocentini (che nel suo ultimo romanzo “Algida” aveva la prefazione di Pinketts). Inoltre è prevista la partecipazione straordinaria di Wilma De Angelis (Premio “Mangiacinema – Creatrice di Sogni” alla carriera nel 2017), protagonista di alcuni racconti gialli di Nocentini (come “Caccia al ladro”), nei quali formava, con lo stesso Pinketts, una strepitosa coppia di investigatori.

Tutti insieme, tra una portata e l’altra e con la conduzione del direttore artistico Gianluigi Negri, ricorderanno l’amico e presenteranno, secondo la collaudata formula Mangia come scrivi (di cui Pinketts fu ospite nel 2011), il suo libro postumo “E dopo tanta notte strizzami le occhiaie” (Mondadori)

mangia come scrivi

Il Menu d’autore firmato dagli chef Alda Zambernardi e Marco Negri: 

Antipasto
Il Panettone della Bassa: Mariola con Crema di Patate e Verze stufate all’Agro di Vino,
racchiusi in un guscio di Pasta Sfoglia e serviti su Fonduta di Parmigiano
Vino
Malvasia dei Colli di Parma Amadei

Primo
Anolini alla Parmigiana serviti in Doppio Brodo di Cappone
Vino
Lambrusco Primo Fiore Amadei

Secondo
Guancialino di Vitello con Carote Glassate e Crema di Patate
Vino
Lambrusco Primo Fiore Amadei

Dolce

La Torta di Noci del Garibaldi
Vino
Bigarò (Moscato Parzialmente Fermentato Rosé) di Elio Perrone

 Durante la cena verranno serviti tre vini: due premiati a Vinitaly e prodotti dall’Azienda Vitivinicola Amadei di Parma e uno dolce dell’Azienda Elio Perrone di Castiglione Tinella (Cuneo)

Costo della cena: 35 euro

Prenotazioni: Tel. 031 704915 oppure ilgaribaldicantu@libero.it oppure info@mangiacomescrivi.it

Più informazioni su