Erri De Luca presenta il suo romanzo “Impossibile” a Como

Impossibile è la definizione di un avvenimento fino al momento prima che succeda”, scrive nel suo ultimo romanzo Erri De Luca che, domenica 17 novembre alle ore 16.30 in Sala Bianca del Teatro Sociale di Como, incontrerà i lettori. Ma “l’impossibile accade continuamente” chiosa lo scrittore napoletano, perciò può accadere che due uomini, due che sono stati amici, a quarant’anni dal processo che li ha visti uno nei panni del pentito, l’altro in quelli dell’accusato, si incrocino su un sentiero di montagna poco battuto. Uno dei due cade e muore l’altro chiama i soccorsi.

Per il magistrato si è trattato di un regolamento di conti, per lui la coincidenza di quell’incontro in montagna è impossibile; l’uomo che ha di fronte gli risponde che impossibile è la definizione di un avvenimento fino al minuto prima che succeda. Subito dopo diventa inevitabile.

erri de luca como

“Impossibile”, pubblicato da Feltrinelli,  è il lungo interrogatorio tra un anziano sospettato di omicidio e un giovane magistrato per il quale la coincidenza non esiste, è impossibile. Sono due mondi che si parlano senza potersi incontrare e stringersi la mano, con un sentimento strano da parte di un inquirente, quello di essere andato oltre il sentiero della giustizia, e di aver intrapreso il crinale fragile dell’intimità…
FELTRINELLI
Settembre, 2019
Collana: I Narratori
Pagine: 128
Prezzo: 13,00€
ISBN: 9788807033551
Genere: Narrativa

Erri De Luca
al Teatro Sociale di Como
incontra i lettori e presenta il suo ultimo romanzo
“Impossibile”
domenica 17 novembre, ore 16.30
Teatro Sociale, Sala Bianca

ingresso libero fino ad esaurimento posti disponibili

erri de luca como

Erri De Luca è nato a Napoli nel 1950. Ha pubblicato con Feltrinelli: Non ora, non qui (1989), Una
nuvola come tappeto (1991), Aceto, arcobaleno (1992), In alto a sinistra (1994), Alzaia (1997,
2004), Tu, mio (1998), Tre cavalli (1999), Montedidio (2001), Il contrario di uno (2003), Mestieri
all’aria aperta. Pastori e pescatori nell’Antico e nel Nuovo Testamento (con Gennaro Matino;
2004), Solo andata. Righe che vanno troppo spesso a capo (2005), In nome della
madre (2006), Almeno 5 (con Gennaro Matino; 2008), Il giorno prima della felicità (2009), Il peso
della farfalla (2009), E disse (2011), I pesci non chiudono gli occhi (2011), Il torto del
soldato (2012), La doppia vita dei numeri (2012), Ti sembra il Caso? (con Paolo Sassone-Corsi;
2013), Storia di Irene (2013), La musica provata (2014; il libro nella collana “I Narratori”, nella
collana “Varia” il dvd del film), La parola contraria (2015), Il più e il meno (2015), il cd La musica
insieme (2015; con Stefano Di Battista e Nicky Nicolai), Sulla traccia di Nives (2015), La faccia delle
nuvole (2016), La Natura Esposta (2016), Morso di luna nuova. Racconto per voci in tre
stanze (2017), Diavoli custodi (2017; con Alessandro Mendini), Pianoterra (2018), Il giro
dell’oca (2018), Anni di rame (2019), Impossibile (2019); per la collana “Feltrinelli Comics” L’ora
X. Una storia di Lotta Continua (2019; con Paolo Castaldi e Cosimo Damiano Damato) e, nella serie
digitale Zoom, Aiuto (2011), Il turno di notte lo fanno le stelle (2012) e Il pannello (2012). Per i
“Classici” dell’Universale Economica ha tradotto l’Esodo, Giona, il Kohèlet, il Libro di Rut, la Vita di
Sansone, la Vita di Noè ed Ester; ha curato L’ospite di pietra. L’invito a morte di don Giovanni. Piccola
tragedia in versi, di Aleksandr Puškin e Canto del popolo yiddish messo a morte, di Itzhak
Katzenelson (2019). Sempre per Feltrinelli ha tradotto e curato L’ultimo capitolo inedito de La
famiglia Mushkat. La stazione di Bakhmatch di Isaac B. Singer e Israel J. Singer (2013).