Arcigay torna a Como dopo 20 anni di assenza: nuovo direttivo e sede

Scelti i componenti dal consiglio nazionale. Il presidente:"Una società più libera e giusta a vantaggio di tutti".

Più informazioni su

A vent’anni dalla prima manifestazione lgbt comasca, riapre una sede Arcigay a Como. Lo ha stabilito all’unanimità il consiglio nazionale di Arcigay, riunitosi a Bologna nello scorso weekend. In precedenza il territorio era gestito dal comitato territoriale di Varese. La sede di Arcigay Como  – denominata “sVolta Arcobaleno” – sarà presso l’Arci di Via Lissi. “Lavoreremo affinché la comunità LGBTI+ comasca possa vivere in una società più libera e giusta. A vantaggio di tutte e di tutti.” dichiara Stefano Marinetti, Presidente di Arcigay Como.
Il Consiglio Direttivo dell’associazione è composto da: Cristina Di Giovanni, Anna Borrini, Federico Grammatica, Anthony Piccolo, Valentina Cervo, Beatriz Travieso e Jake Jansen Magarro.

 

 

Più informazioni su