Acf Como, il sorpasso della Biellese: amarezza del presidente, domenica in trasferta foto

Le immagini di un pomeriggio strano. Iniziato con l'infortunio di De Paula e poi proseguito peggio: portiere espulso e contropiede del Torino.

Il sorpasso è servito. L’Acf Como non riesce a superare il Torino in casa ed inciampa per la prima volta da inizio anno. Uno 0-1 anche frutto dell’ingenuità del portiere Bettineschi che si è fatta allontanare dall’arbitro dopo 40 minuti di gioco (video sopra). Pini a sostituirla, ma con una compagna sostituita (Ferrario). E la gara delle ragazze di Pablo, non brillante ma neppure negativa, si è fatta tutta in salita.

Acf Como vittoriosa nel big-match di Meda, le immagini più belle

Nella ripresa non sono bastate generosità e volontà a piene mani. Il tecnico, persa De Paula per un contrasto nel primo tempo dopo 20 minuti, ha rischiato anche Pellegrinelli, pur non al meglio delle sue condizioni fisiche. Dentro anche lei nel convulso finale

Batti e ribatti, ma niente da fare. Il Torino, passato in vantaggio con Favole dopo dieci minuti della ripresa, ha retto bene. Difesa serrata e qualche rischio

Poi nel finale anche un pericoloso contropiede, ben sventato da una attenta Pini.

A fine gara – quyi la nostra presa diretta dalla tribuna di Cantù – l’amarezza del presidente Verga per la leadership persa. Ma tanta voglia di riscatto fin da domenica ad Alessandria.

I risultati della sesta giornata calcio femminile serie c: Acf Como – Torino 0-1; Azalee – Real Meda  1-0; Biellese – Caprera  4-0; Campomorone Lady – Voluntas Osio 4-1: Juventus Torino – Canelli 3-4; Pinerolo – Parma Academy 2-1; Speranze Agrate – Alessandria 5-1.

 

La Classifica:  Biellese punti 16, Acf Como e Campomorone Lady  15; Azalee 13, Torino, Pinerolo e Ream Meda  12; Speranza Agrate  11, Canelli 6, Voluntas Osio, Juventus Torino e Alessandria 3; Academy Parma e Caprera 0.