Quantcast

Statale Regina, ecco i soldi: stop ai disagi dal prossimo anno, le rassicurazioni foto

L'assessore De Corato assieme al sottosegretario Turba e del presidente del consiglio regionale Fermi. Stanziamento importanti dalla giunta.

Semafori ad Ossuccio e Lenno e posa di pannelli a messaggio variabile. Obiettivo risolvere definitivamente l’annoso problema della statale Regina tra camion, pullman, strettoie e blocchi del traffico. Sarà la volta buona ? “Mi auguro di si, davvero….” ammette l’assessore alla sicurezza Riccardo De Corato, oggi in Prefettura a Como con il presidente del consiglio regionale Fermi, il sottosegretario Turba e lo stesso Prefetto. Ma anche un soddisfatto sindaco della Tremezzina Mauro Guerra. Sottoscritto ufficialmente l’accordo per il secondo lotto della videosorveglianza lungo l’arteria.

sottoscritto accordo in prefettura como per videosorveglienza DELLA STATALE REGINA

 

 

Dire che sarà la svolta è forse troppo presto. Bisognerà aspettare la prova dei fatti. Ma proprio mentre in quest giorni – dopo che i “movieri” che regolavano il traffico hanno cessato la loro attività – ecco che proteste, caos e polemiche sono ripresi. Un camion oggi, un pullman ieri. I problemi sono dietro ogni curva., Ed ecco l’annuncio di stamane in Prefettura.

 

I soldi, che la giunta regionale ha previsto di stanziare (150.000 euro tra 2019 e 2020), dovrebbero essere ufficializzati nella seduta del consiglio di settimana prossima. Obiettivo fare in fretta e bene per evitare – fin dai prossimi mesi di primavera – di essere alle prese con i soliti disagi sulla Regina. Sarà la volta buona ? Boh, difficile dirlo, la speranza è di un  netto miglioramento.