Quantcast

Como, da domani nuovo regolamento di polizia locale: video-spiegazioni con noi foto

Una serie di servizi per farvi capire bene cosa cambia. Multe e sanzioni, ma anche allontanamenti di persone nei casi più gravi.

31 articoli, tanti divieti e nuove disposizioni di comportamenti da tenere. Da domani entra in vigore il nuovo regolamento di polizia urbana di Como. Un lungo e complesso iter, arrivato in consiglio comunale con tante proteste nei mesi scorsi. Il testo si compone di 31 articoli (rispetto ai 228 di quello precedente, che risale al 1934, in piena epoca fascista) suddivisi tra disposizioni generali, norme a favore della vivibilità urbana e ancora disposizioni a tutela del decoro urbano, disposizioni a favore della convivenza civile, disposizioni a tutela dell’incolumità pubblica, dell’ambiente e del territorio, disposizioni per l’esercizio di attività e, infine, la disciplina delle violazioni.

 

Un capitolo a parte è quello riservato alle “misure particolari a tutela della sicurezza e del decoro di specifiche aree urbane” che, in altre parole, significa l’introduzione delle cosiddette “zone rosse” e il daspo urbano che tanto hanno fatto discutere. Si tratta di 48 aree specifiche che vanno dal mercato coperto all’ospedale Valduce, dalla diga foranea alla funicolare e poi Villa Olmo e piazza Vittoria. In tutta queste zone sono state introdotte misure che vanno dal divieto di girare con il volto coperto a quello di occupare spazi interni alle infrastrutture ferroviarie. Previste sanzioni ed allontanamenti.

 

Molti gli articoli che fanno discutere e che ora si dovranno confrontare con la vita di tutti i giorni: da quello del divieto di tenere le porte delle attività aperte alla pesca sul lungolago cittadino. Tante indicazioni con le quali i comaschi si dovranno ora confrontare da domani.

E proprio da domani anche CiaoComo inizia uno speciale dedicato alla spiegazione ed alla comprensione di questi nuovi articoli del regolamento. Già domani alle 8,30 a CiaoComo di mattina primo appuntamento con l’assessore alla polizia locale Elena Negretti che ci farà conoscere da vicino le novità principali-