I grossi brividi del Rally di Como: auto ribaltate o fuori strada, ma solo spavento foto

La Skoda di Bottarelli lunga al tornante di Veglio, un'altra contro lo stesso muretto. Ed una vettura a ruote all'aria. Le curiosità di questa edizione

Dopo aver ampiamente parlato del Rally Aci Como 2019, concluso ieri in piazza Cavour con le vittorie di Gilardoni tra le Wrc (in coppia con Bonato davanti a Corrado Fontana, stessa vettura del vincitore) e di Alessandro Re nella generale con la sua Polo, ecco anche un paio di brividi che i piloti partecipanti a questa edizione (ben 198 alla partenza) hanno regalato ai tifosi presenti sulle strade. Va detto che, per fortuna, nessuno è rimasto ferito. Solo spavento per i protagonisti. La più spettacolare uscita di strada – video sopra – ce l’ha mandata un nostro lettore dalla zona di Veglio: non c’è l’audio originale perchè la reazioni dei presenti sono state troppo pesanti da poter trasmettere ai nostri lettori. Ecco perchè è senza audio questo video.

auto ribaltata rally aci como alpe grande o contro il muretto a veglio

 

Certifica il “lungo” della coppia Bottarelli/Pasini con la Skoda Fabia in località Veglio. Come pure (foto sopra) un’altra vettura uscita sempre allo stesso punto, una curva molto insidiosa per i concorrenti. Fuori strada d’accordo, ma senza conseguenze se non per le auto. E poi (foto sopra) anche un’altra auto ribaltata proprio nella prova denominata “Alpe Grande”: auto distrutta dalla botte, ma per la ragazza alla guida – ed il suo navigatore – nessuna conseguenza seria se non lo choc