Escursionisti stranieri si perdono nel bosco di Erbonne: apprensione nella notte foto

Le immagini del recupero fatto questa notte dai pompieri. Paura, ma nessuna conseguenza fisica per il gruppo. Era partito dalla Svizzera.

Una brutta avventura per un gruppo di escursionisti stranieri (del Belgio): si sono persi nella notte sui monti della Valle d’Intelvi dove poi sono stati recuperati dai Pompieri. Sani e salvi anche se alcuni di loro stremati. Qui sopra immagini e video del loro recupero.

escursionisti stranieri dispersi nel bosco di erbonne recupero dei pompieri notte

Il gruppo, partito dalla Svizzera per andare al Bisbino, ad un certo punto è sceso verso Erbonne: si tratta di persone tra i 50 ed i 65 anni, tutti di nazionalità belga come detto. All’improvviso si sono ritrovati persi nel buio e senza la possibilità di scendere perchè due di loro – i più anziani – erano impauriti e stremati.

Intervento dei vigili del fuoco di San Fedele e del Nucleo Saf di Como per il recupero. E’ stato necessario fare una manovra di calata in tre tratte – come spiegano i pompieri – per farli arrivare a valle imbragati senza conseguenze. Alcuni di loro, come detto, sfiniti per la grande fatica e lo spavento.