Como, ma cosa fai ? Si illude con Ganz, il Lecco lo raggiunge in pieno recupero foto

Gara che sembrava chiusa, poi Moleri trova il pareggio. La delusione dei tifosi azzurri sugli spalti. Tutte le immagini e le reti.

Non basta il lungo recupero al Como per trovare la rete della vittoria e il derby si chiude con un pareggio. Partita agonisticamente molto intensa. Como a corrente alternata non riesce ad avere la meglio del Lecco che non molla mai e ci crede. Delusione per il numeroso pubblico presente a tifare il Como. Vantaggio con Ganzo dopo pochi minuti, pari di Moleri a tempo quasi scaduto.

 

LE IMMAGINI DI ELEVEN SPORTS

 

 

https://elevensports.it/play/42322/como—lecco-1-1-12giornata-girone-a/36/241/

 

 

la cronaca di mario molteni 

95′ si riprende

al momento la gara è ferma…problemi per l’arbitro

5′ di recupero…la partita è ferma in quanto il direttore di gara ha problemi e si è avvicinato alla panca lariana ed alle cure del medico sociale

41′ gol fallito gol subìto…GOL LECCO MOLERI

37′ grandissima occasione sprecata da Miracoli solo davanti a Safarikas dopo una travolgente azione di Peli

32′ dentro Peli per Loreto, mister Banchini cerca la velocità in fascia

28′ Lecco che spinge e Como raccolto e pronto al contropiede

22′ entra Gabrielloni per Ganz

16′ rete annullata a Sbardella per un presunto fallo di Miracoli in area

15′ grande giocata di Ganz per Miracoli che tenta di ritornargli la palla in area, la difesa mette in angolo

10′ ci prova il Como con un calcio di punizione e botta in diagonale di Marano si fa trovare pronto Safarikas

2′ Miracoli prova la bomba…murata

entra Bovolon esce De Nuzzo

SECONDO TEMPO

Termina col Como in vantaggio 1 a 0 il primo tempo. La rete di Ganz in apertura al termine di una bellissima azione tra Miracoli, Marano e Ganz. I lariani tengono sotto pressione la difesa lecchese per una ventina di minuti poi rallentano e i blucelesti vengono in avanti e in tre occasioni chiamano in causa Facchin che risponde sempre molto bene. Gli ultimi 15′ il Como si chiudesulla propria trequarti e cerca ripartenze veloci. Partita apertissima.

43′ ammonito Giudici