Il Lago di Como sotto i riflettori degli European Property Awards di Londra foto

Si svolgeranno il 24 ottobre prossimo a Londra le premiazioni della XXVI edizione degli International Property Awards – European Region, il concorso che dal 1993 celebra i più alti livelli di qualità e innovazione nel real estate. L’agenzia Lakeside, brand immobiliare fondato da Sara Zanotta nel 2013 e composta di un giovane staff, ha partecipato al contest europeo per l’Italia con la sede di Menaggio, e ne è uscita vittoriosa: giovedì prossimo salirà sul palco per la cerimonia ufficiale di premiazione.

lakeside real estate

A selezionarla tra oltre 300 candidati è stato un panel di giornalisti, esperti di marketing e digitale, direttori creativi, CEO ed executive directors del settore immobiliare internazionale. Quello degli Awards è il più alto simbolo di eccellenza nel settore a livello internazionale. “Vincere un Award attesta che l’azienda ha le qualità e la professionalità necessarie per distinguersi”, ha dichiarato Stuart Shield, presidente degli International Property Awards.

Ancora una volta quindi il Lago di Como – sempre più identificato dai buyer internazionali come un vero e proprio brand – torna sotto i riflettori come una delle più importanti location di investimento immobiliare mondiale. Le recenti richieste di interviste che Lakeside stessa ha ricevuto dalla stampa internazionale (The Telegraph e New York Times, per citarne alcuni) sono un’ulteriore conferma della sempre crescente attenzione dei media esteri per il real estate locale.

Quello del lago è un mercato quasi mercuriale, vista la breve permanenza di certi immobili – parlo in
particolare dei segmenti del fronte lago, degli immobili a carattere storico e di quelli commerciali,
sempre più richiesti dagli investitori esteri”, ha dichiarato la CEO Sara Zanotta. “Una bellezza, quella
del lago, che è anche puro ritorno economico: l’80% dei nostri clienti acquista infatti con la chiara
intenzione di mettere a reddito l’immobile”.

lakeside real estate

Gli americani restano ad oggi gli investitori più attivi (40% dei clienti di Lakeside, secondo le stime
del primo semestre dell’anno), seguiti da inglesi (30%), scandinavi, indiani, israeliani, australiani e
francesi.
Il valore degli immobili del lago è aumentato di circa il 2,5% di anno in anno nell’ultimo triennio”,
continua Zanotta. “L’incremento dei prezzi è imputabile anche al fatto che la richiesta, sempre più,
supera l’offerta”.

Quello di giovedì non sarà solo un importante riconoscimento professionale per l’agenzia, ma anche
e soprattutto motivo di orgoglio laghée. “Nella nostra candidatura al concorso”, spiega Zanotta,
abbiamo raccontato tutto il nostro amore per il territorio, l’importanza che diamo al restauro
conservativo del nostro patrimonio immobiliare, il rispetto che abbiamo per l’identità di ogni paese
del lago, la passione che ci ispira quando raccontiamo ai clienti l’anima delle nostre case, la storia e
le tradizioni; ci piace dire che non vendiamo solo case: vogliamo trasmettere la bellezza autentica e
senza tempo del territorio. Chi compra con noi sul lago, deve prima conoscerlo. E innamorarsene
veramente.”

lakeside real estate

Lakeside Real Estate è la prima agenzia immobiliare del Lago di Como a ottenere questo importante
riconoscimento; un motivo in più per continuare a credere nell’imprenditorialità giovanile (e
femminile) sul Lago di Como.