Quantcast

Volley ai nastri di partenza: Tecnoteam e Libertas debuttano davanti ai propri tifosi foto

stasera le ragazze, domani tocca agli uomini di Cominetti. Avvio con diverse insidie, le parole delle protagoniste e dei coach

Riparte anche il volley in questo fine settimana. Oggi le ragazze della Tecnoteam Albese (B1 femminile), in casa contro la neo-promossa Conad Alsanese, domani i ragazzi del Pool Liberta (al Parini ore 18) contro Reggio Emilia. Una doppia sfida interessante. Ambizioni e speranze del coach albesino Mucciolo nel video sopra. Per la sua Tecnoteam un debutto con molte insidie. Organico al completo e con tanta voglia di partire bene davanti al pubblico amico. In settimana (video qui sotto) due delle giocatrici più rappresentative di Albese in diretta con noi a Sport Magazine

albesevolley prima del debutto in campionato volley femminile b1

E domani ricomincia il campionato di Serie A2 maschile Credem Banca. Prima giornata che vede il Pool Libertas in campo tra le mura amiche del Parini contro la Conad Reggio Emilia alle ore 18.00. Per entrambe le squadre il precampionato è stato costellato da numerosi problemi fisici, anche di giocatori chiave. Da segnalare per i reggiani la partenza dell’opposto Andrea Santangelo a inizio settembre per il campionato coreano.

Coach Luciano Cominetti presenta così la sfida: “La nostra prima partita sarà contro la Conad Reggio Emilia. Come tutte le prime partite, porta molti dubbi perché sia noi che loro abbiamo avuto delle situazioni difficili nella fase di preparazione. Il gioco sarà tutto da scoprire. Giochiamo in casa, e per noi sarà comunque un bene perché abbiamo dei buoni riferimenti per quello che è stato l’anno scorso. Faremo di tutto per riuscire a portare a casa il risultato. Schiereremo i nostri giovani contro una squadra più esperta della nostra, e dovremo fare in modo di non perdere la pazienza”.

 

GLI AVVERSARI

A seguito della partenza di Andrea Santangelo, Coach Pasquale Bosco sta provando varie soluzioni in diagonale al palleggiatore ex Aversa Riccardo Pinelli. In posto 2 può schierare Alessandro Magnani da Mantova, oppure spostare un centrale tra Andrea Miselli da Santa Croce e il forte australiano Aidan Zingel, ex Verona, Trento e BCC Castellana Grotte. In banda è corsa a tre tra i due ex di giornata Alberto Bellini e Andrea Ippolito, e Ludovico Dolfo, di rientro da un brutto doppio infortunio alla caviglia. Al centro, oltre ai già citati Miselli e Zingel, troviamo anche Andrea Mattei. Il libero è il confermato Davide Morgese.