Quantcast

Hockey Como, buon debutto di Fratangelo. Ma non bastano le prodezze di Majul… foto

La formazione lariana superata ad Appiano. Finale convulso, il portiere avversario si supera e dice sempre no. Derby a Varese giovedì

Più informazioni su

Ripartenza del campionato di Italian Hockey League dopo lo sciopero degli arbitri: l’Hockey Como superato per 5-2 dall’Eppan di Appiano. Gara tutta in salita per i ragazzi di coach Malkov che a Caldaro devono già recuperare, alla fine del primo tempo, due goal del canadese Steve Pelletier e Simone Critelli. I lariani non sono per nulla inferiori ai pirati ma sebbene per molto tempo nel terzo dell’avversario non riescono a chiudere l’azione finale e subiscono troppo spesso i veloci contropiedi.

 

Doccia fredda anche nel secondo drittel dove, solo dopo due minuti, l’Appiano va a segno con il secondo straniero: lo slovacco Rok Pajic che approfitta di un power play ben giocato. Il proseguo del tempo è sempre lo stesso: Como in attacco ed Appiano bravo a contenere i lariani. Si arriva velocemente al terzo drittel dove la pressione del Como è veramente forte e le parate del portiere avversario Simone Peiti hanno dell’incredibile, il disco non entra.. bravi invece gli avversari che in situazione di 5 vs 3 segnano il quarto goal ancora con Critelli.

 

Il Como non ci sta e con l’ottimo messicano Hector Majul al minuto 54° e al 58° (quest’ultimo senza Tesini in porta) fa tremare la porta degli avversari per ben due volte. A 40 secondi dalla fine però, sempre con il Como in sei giocatori (Tesini fuori), arriva l’ennesima doccia fredda, tiro con deviazione da due metri del Como, parata incredibile di Peiti e disco che arriva sul bastone del capitano avversario Emanuel Scelfo che segna il quinto goal a porta vuota.

 

Peccato perché è stata una serata giocata dal nostro punto di vista alla pari, che ha visto il debutto di un buon Fratangelo in difesa e l’inserimento di due giovani nelle linee dei comaschi; ma i troppi falli (il conto finale dirà 24 minuti ai lariani contro 16) e la giornata di grazia del portiere avversario hanno decretato la sconfitta dei lariani. Ora testa e concentrazione al derby di giovedì prossimo a Varese (ore 20,30)

 

 

HC Eppan – Hockey Como 5-2 (2:0, 1:0, 2:2)

Goal per il Como: Hector Majul (2)

Più informazioni su