Quantcast
La follia

Schianto contro la vetrina a Camerlata: il ragazzo stava scappando dalla polizia

I particolari della vicenda della notte. Il 22enne fuori strada, danni a locale ed auto. Denunciato, si è rifiutato di fare il test dell'etilometro

E’ scappato ad un posto di blocco della polizia e, nel tentativo di far perdere le proprie tracce, ha perso il controllo della macchina all’altezza della rotonda di Camerlata, ha sfondato la vetrata di un bar e della lavanderia confinante, causando ingenti danni. Era probabilmente ubriaco anche se si è rifiutato di sottoporsi al test dell’etilometro. Per questo denunciato a piede libero. Era alla guida senza patente perchè gli era stata revocata.

 

Si delinea il quadro dello schianto da paura della notte scorsa all’imbocco di via Paoli. Episodio prima delle 4 della notte scorsa. Il 22enne, che era in macchina da solo, avrebbe saltato di netto l’alt degli agenti di polizia che volevano fermarlo per un controllo e poi a Camerlata avrebbe imboccato contromano la rotonda entrando nel parcheggio del benzinaio quindi, dopo aver divelto un paletto e un vaso di fiori, ha sfondato in pieno la vetrata di un bar. Vettura distrutta, così come pure il locale anche se chiuso da tempo.

 

 

leggi anche
incicdente camerlata, auto contro la vetrina della lavanderia pompieri soccorso
Oh mio dio.......
Camerlata, esce di strada e finisce nella vetrina delle lavanderia: danni ed un ferito
commenta