Quantcast

Iovine e poi Miracoli, il Como ritrova i tre punti anche se con tanta fatica foto

Partita in salita per gli azzurri: ospiti in vantaggio nella ripresa, poi la rimonta non facile. L'attaccante segna a due minuti dal 90esimo.

Una vittoria presa per i capelli proprio sul filo di lana da parte dei ragazzi di mister Banchini grazie alla rete di Miracoli dopo la rete della Giana e il gol del pari di Iovine: 2-1 il finale di una gara più complicata del previsto. Tre punti importantissimi che danno morale e fanno classifica. Certo non è stato semplice venire a capo della formazione di mister Albè venuta al Sinigaglia a cercare punti.  Primo tempo con poche occasioni, la gara s’infiamma nella ripresa con un paio di occasioni lariane prima della rete del vantaggio degli ospiti. Doccia gelata per gli azzurri in campo e i tifosi sugli spalti. A questo punto mister Banchini gioca tutte la carte a sua disposizione e alla fine riesce nell’impresa di ribaltare il risultato ma quanta fatica. Migliore in campo Iovine.

LA SINTESI DEL MATCH CON ELEVEN SPORT
Q QUI TUTTA LA CRONACA CON MARIO MOLTENI DAL SINIGAGLIA

43′ GGGGGGOOOOLLLLLL MIRACOLI

34′ cross in mezzo e colpo di testa di Miracoli da distanza ravvicinata, palla sul fondo

33′ fuori tra gli applausi Iovine, migliore in campo, dentro Bianconi

23′ GGGGOLLLLLLLL IOVINE CHE RACCOGLIE UN CROSS DI PELI

è dura, Como che spinge e Giana che controlla in difesa

18′ dentro H’Maidat dentro Gatto

13′ GOL GIANA…CALCIO DI PUNIZIONE DEVIATO E PALLA IN RETE

12′ dentro Loreto per Sbardella, Miracoli per Ganz, Peli per De Nuzzo

11′ Piccoli da fuori, respinge Facchin

6′ OCCASIONE COMO: Gabrielloni a due metri dalla linea di porta colpisce di testa ma la reazione di Marenco è fantastica e salva la propria rete