Il Pool Libertas cala l’asso per la nuova stagione: Motzo, il braccio è già “caldo” foto

Natro in Brasile, adottato da una famiglia sarda. Arriva dal Club Italia, con la Nazionale fresca medaglia di argento Under 21 ai mondiali

Ha appena 20 anni e già una grande carriera alle spalle. Sopratutto la fresca medaglia di argento dei mondiali under 21 conquistata con la Nazionale. Lui  – Matheus Motzo – che è nato a San Paolo, in Brasile, è italianissimo per via dell’adozione da parte di una famiglia sarda: aveva 7 anni e dalle spiagge carioca si è ritrovato al mare sardo, tutt’altro che disprezzabile. La sua carriera inizia da lì, da Oristano. Il racconto, in diretta a CiaoComo, è di questo gioiello che la Libertas Cantù ha tesserato per la nuova stagione di A2 di volley maschile (video sopra).

matheus motzo volley a2 cantù in studio da noi e sul campo con nazionale

 

Motzo e la nuova stagione. Una A2 durissima, la salvezza che non sarà nè facile nè scontata da portare a casa. Finora è piaciuto subito alle prime uscite. Stasera altro test di allenamento al Parini alle 21, il via della nuova stagione domenica 20 ottobre. Gara inaugurale al Parini contro Reggio Emilia. Motzo inizia a scaldare il motore. Una stagione importantissima per lo schiacciatore di San Paolo, ora punto di riferimento di Cantù e della Nazionale azzurra.