Molestie sessuali sulla nipotina minorenne per anni: lo zio finisce in carcere foto

E' un filippino di 48 anni: stava per partire per il paese d'origine quando è stato bloccato. La piccola costretta a subire pesanti attenzioni pert anni.

Più informazioni su

Anni di violenze e di abusi sessuali sulla nipotina minorenne: lei aveva 12 anni quando per la prima volta è stata costretta a subire le molestie dello zio. E per costringerla al silenzio l’ha ripetutamente minacciata di fare del male all’altra sorella. L’uomo, 48 anni, filippino residente a Como, è stato arrestato dagli agenti del Commissariato di Sesto San Giovanni con l’accusa di violenza sessuale su minore. Il giudice delle indagini preliminari di Como ha firmato l’ordinanza di custodia cautelare, eseguita ieri dagli agenti che hanno svolto le indagini. Tutto accelerato perchè dalle intercettazioni il filippino avrebbe espresso l’intenzione di partire per il suo paese di origine.

 

La ragazzina e la sorella minore venivano affidate spesso dai genitori, impegnati per lavoro, proprio a questo zio con casa in città. E proprio a Como sono avvenute le ripetute molestie. Anni di abusi e intimidazioni fino a quando, nei mesi scorsi, sono emersi i primi sospetti. La ragazzina ha poi confermato e sono scattate le indagini. Sfociate nel fermo eseguito ieri.

 

Più informazioni su