Quantcast

Nina Sophie Rima per le donne senza paura. La modella di Como nello spot OLAZ foto

Più informazioni su

Nina Sophie Rima di paura non ne ha. Ne ha avuta, tanta, in passato quando per un incidente ha perso una gamba, ma con coraggio ha ripreso la sua vita, perseguendo ciò che voleva anche prima del tragico fatto, diventare una modella. Oggi è seguitissima sui social, un’ influencer nata e cresciuta su Instagram dove supera i 90mila followers. Un esempio di positività e coraggio.

Nina è, dunque, una testimonial credibile per la campagna #Fearless di OLAZ che celebra le donne vere e naturali, quelle che non hanno paura di essere giudicate o considerate eccessive nel loro modo di esprimere semplicemente se stesse e perseguendo la loro strada non curanti dei giudizi altrui.

Ma quello che l’azienda cosmetica americana ha lanciato è un movimento che va oltre gli spot pubblicitari; #Fearless sta ottenendo grandi condivisioni sui social e questa campagna, che vede impegnata la modella comasca quale ambassador senza paura, investe il mondo femminile con un messaggio preciso: le donne #Fearless non sono “mai troppo”: troppo ambiziose, troppo forti o troppo emotive, né troppo determinate, sognatrici o impulsive come Nina Sophie e Matilde e Nilufar. Perché proprio lo stesso avverbio” troppo”, quando accostato alle caratteristiche di un uomo non ha mai un’accezione limitativa, anzi! La camapgna parla a queste donne, etichettate come “troppo”, le cui qualità, però, hanno permesso loro di superare sfide, difficoltà e di raggiungere obiettivi prefissati, per diventare ciò che sono: autentiche, naturali, consapevoli della loro unicità.

Nina Sophie Rima Olaz

Nina Sophie Rima, 19enne modella di Como, TROPPO IMPULSIVA per le sue condizioni, Matilde Gioli attrice etichettata come TROPPO DETERMINATA per essere una donna e Nilufar Addati, influencer, da sempre definita TROPPO SOGNATRICE in questo mondo pieno di disillusi che le dicono continuamente di restare con piedi per terra. Tre storie ed esempi di donne portatrici di un messaggio incisivo ed importante che  incoraggia le donne ad essere più audaci e determinate nell’agire e raccontare la propria esperienza individuale senza paura con l’obiettivo di dare il via ad un vero e proprio movimento virale in supporto all’empowerment femminile. Nessuna donna è mai TROPPO!

 

 

Più informazioni su