Alzate e Mozzate, schianti nella notte. E tanti ubriachi: ragazza di 16 anni in ospedale foto

Il dettaglio di quello che è successo in queste ore. 118 mobilitato per le intossicazioni etiliche tra Tavernerio, Cernobbio e Arosio.

Dopo il sabato tragico sulle strade (vedi precedente lancio), ecco anche la nottata da poco trascorsa che riserva nuovi incidenti seri. Come ad Alzate Brianza alle 3,15 – sulla provinciale per Arosio – quando una vettura si è ribaltata. La ragazza alla guida, 20 anni, ferita e portata in ospedale. Ma anche a Mozzate alle 5, in via Varese: auto che esce di strada per cause da accertare, i due a bordo feriti e soccorsi dal 118. Sono entrambi 19enni.

E poi la solita, brutta, piaga degli ubriachi del sabato notte. Tre interventi. Alle 2,30 a Tavernerio in via Briantea dove un ragazzo di 19 anni soi è sentito male ed è stato portato in ospedale. Abuso di alcool per lui. Alle 3,15 anche a Cernobbio il personale del 118: a sentirsi male una ragazza di appena 16 anni, finita al Valduce in osservazione per tutta la notte. Intervento in piazza della Filigrana. Terzo intervento della notte alle 4 ad Arosio sulla Vallassina: In questo caso è stata una donna di 35 anni a stare male, poi portata al pronto soccorso di Cantù