La storia

Lite tra genitori e l’ex marito cerca di portare via il figlio alla mamma: bloccato

Tempestivo intervento della Polizia. Il protagonista intercettato e denunciato a Malpensa. Stava per prendere il volo....

Una ptrontezza di riflessi notevole da parte degli agenti della polizia di Como. Che in poche ore hanno risolto un giallo che rischiava di diventare un dramma per una giovane mamma residente in città. mentre eli era al lavoro l’ex marito – cittadino americano – ieri pomeriggio è andato a casa del figlio chiedendo alla nonna del piccolo di tre anni (madre della ex compagna dalla quale è separato) di poter trascorrere qualche ora con il piccolo. Ma quando in serata l’uomo non è rientrato a casa è scattato l’allarme. La nonna rima e poi anche la mamma, nel frattempo rientrata, hanno allertato la Questura di Como.

 

Poche ore per capire cosa era successo e l’intuizione di  verificare all’aereoporto di Malpensa. Qui l’uomo è stato fermato in tempo: stava per salire su un volo diretto a Londra con il figlio. In aereoporto la restituzione del piccolo alla mamma che nel frattempo si è precipitata a Malpensa. Da lei anche un ringraziamento per la professionalità e la tempestività degli agenti.  La seperazione dei genitori aveva portato l’uomo ad attuare questo piano per sottrarre il bimbo.

L’uomo denunciato per sottrazione di minore.

 

 

commenta