Lo spavento

Ed i cinghiali continuano a fare paura, a Colverde mandano fuori strada un’auto

Il protagonista è un ragazzo di 23 anni: si è trovato il grosso animale davanti alla vettura e non ha potuto evitare l'impatto. Risarcimento solo con l'assicurazione totale.

Non si ferma l’emergenza cinghiali nella zona dell’Olgiatese. Ancora un altro incidente, lunedì sera, quando un ragazzo di Valmoreae alla guida della sua auto, una Toyota Auris, ha avuto un “contatto” ravvicinato con un grosso animale che ha attraversato la strada all’improvviso. Lo riporta il quotidiano “la Provincia di Como”. Dopo aver fatto la rotatoria a Colverde nella frazione di Gironico, che si dirige verso Faloppio subito dopo la curva,il giovane  si è visto attraversare sulla carreggiata un cinghiale di grosse dimensioni. L’impatto ha provocato danni all’auto per più di 2mila euro e fortunatamente per lui nessuna conseguenza.

 

Ma va precisato che per incidenti simili – come oer quelli con cervi o caprioli – non è previsto alcun tipo di risarcimento da parte delle compagnie assicurative se non con copertura Kasko totale. Il ragazzo di Valmorea si è trovato l’ungulato davanti all’auto all’improvviso: non ha fatto in tempo a frenare tanto che il cinghiale, dopo il forte impatto, è rotolato per una ventina di metri sull’asfalto. Poi si è rialzato ed è tornato nel bosco.

leggi anche
cinghiali como abbattimenti
L'allarme
Nel comasco invasione di cinghiali: già oltre 1.000 quelli abbattuti da inizio anno
coldiretti cinghiali
Como
Cinghiali e selvatici, Coldiretti: “Le catture in città confermano l’emergenza”
cinghiali como abbattimenti
Como
Cinghiali e danni all’agricoltura lariana: oltre 500 abbattuti fin’ora
commenta