Critiche alla Locatelli ed a Di Maio, la Braga va avanti verso il nuovo governo foto

La deputata comasca lavora nella sede di Roma al fianco del segretario Zingaretti:"L'ultimatum dei 5stelle fa solo danno al paese".

Partito Democratico ha lavorato e continua a lavorare unito su programma che sia davvero di svolta: #svilupposostenibile #lavoro #investimenti #scuola#salute #diritti. Noi siamo pronti a confrontarci su questo. Ultimatum e ambizioni personali di Di Maio fanno solo danno: ora a prevalere deve essere per tutti l’interesse del Paese.

chiara braga al tavolo di lavoro del pd a roma per nuovo governo

 

E’ questo il post della deputata comasca Chiara Braga sulla sua pagina di Facebook poco fa. Lei stessa che da giorni, su indicazione del segretario nazionale del Pd Nicola Zingaretti, sta lavorando per idee e programma di un nuovo governo. Accordo quasi fatto anche se restano ancora alcuni nodi da sciogliere.

 

 

La Braga rilancia anche un post del Pd: Sono tre giorni che il Partito Democratico parla di proposte: salari, ambiente, sviluppo e imprese, infrastrutture, scuola e cultura. E il M5S risponde soltanto per ultimatum

La stessa Braga, intanto, non ha risparmiato critiche al Ministro Alessandra Locatelli che ieri – dopo la visita in redazione da noi – è volata in Sicilia e da lì, a margine di un convegno, ha parlato di insurrezione del popolo contro questo accordo.