Mondiali di Linz, i comaschi partono forte: subito avanti Ruta, Mondelli e Rocek foto

Approdano ai quarti di finale in programma mercoledì. Ai recuperi Sara Bertolasi che insegue la terza olimpiade di fila.

A Linz, in Austria, buon avvio dei mondiali assoluti di canottaggio per i colori lariani. Passano il turno ed accedono ai quarti di finale Pietro Willy Ruta (Fiamme Oro), Filippo Mondelli (Fiamme Gialle – Moltrasio), Aisha Rocek (Carabinieri – Lario), mentre ai recuperi va Sara Bertolasi (Canottieri Milano – Lario). In palio non solo il titolo iridato, ma anche il pass (della barca) per le olimpiadi di Tokyo 2020. La Bertolasi insegue quello che sarebbe un assoluto record; terza olimpiade di fila

 

Oggi scendono in acqua anche le barche non olimpiche tra cui il quattro senza pesi leggeri del bellagino Gabriel Soares e di Lorenzo Fontana della Menaggio ed il quattro di coppia pesi leggeri donne con Arianna Noseda (Lario) e Gaia Martinelli (Tremezzina), già reduce da un ottimo mondiale under 23 in Florida.