Quantcast
Allerta

Maltempo devastante: nel lecchese fango ed evacuati, da noi allagamenti e grandine

Precipitazione intensa ieri sera e nella notte. In Valsassina danni e persone fuori casa. Nel comasco strade come fiumi. Le immagini.

Maltempo devastante sul lago di Como. I danni maggiori tutti nel lecchese dove, per un nubifragio intenso, si sono verificati smottamenti e frane in Valsassina. Casargo il centro piu’ colpito ieri sera con uno smottamento vicino alla circonvallazione e diverse vetture in sosta in un parcheggio sono state sommerse dai detriti. Spavento, ma nessun ferito. Una ventina di persone evacuate dalle case per ragioni precauzionali. Una devastazione come confermano i pompieri.

 

E se nel lecchese la situazione è critica, non è così da noi: tombini saltati ed allagamenti diffusi si anche nel comasco, ma senza situazioni particolarmente critiche sul territorio. I pompieri confermano la richiesta di uscita per alcuni problemi sulle strade. Il clou della precipitazione stasera dopo le 20: venti minuti di pioggia accompagnati da qualche chicco di grandine in diversi punti del territorio.

 

Pioggia anche nella notte ed in mattinata sempre sul Lario. Meno forte di ieri sera anche se continua. Allagamenti sulle strade anche se per ora non sono segnalate situazioni critiche.

 

(foto dal comando vigili del fuoco – Lecco)

 

leggi anche
nubifragio centro lago acqua a fiumi a menaggio foto loveno
Ci risiamo
Maltempo, un’altra fase critica sul Lario: nubifragio a Menaggio e Cantù
commenta