Quantcast
Tetto volato via a Cantù, fiume di fango a Visino, allagamenti e danni: un incubo - CiaoComo
Nubifragio e danni

Tetto volato via a Cantù, fiume di fango a Visino, allagamenti e danni: un incubo fotogallery

Tante le situazioni delicate. Riepilogo definitivo con immagini e prese dirette. Grande spavento a Cantù in via Sempione: nessun ferito

Un pomeriggio da incubo nel comasco. Dalla Tremezzina al Triangolo lariano passando per la tromba d’aria di Cantù e il disastroso nubifragio che ha colpito Valbrona (frazione di Visino). Un venerdì da paura. Per fortuna bilancio di gravi danni, ma nessun ferito. E questo è importante anche se non scontato come ci ha raccontato (video sotto) il nostro Mario Camagni dalla palazzina Aler di via Sempione: tetto scoperchiato dalla furia del vento.

Ci sono stati danni e grandine anche nella zona dell’olgiatese. Da Solbiate a Cagno. Strade allagate, un paio di albero caduti vicino alla sede stradale.

Poi allagamenti e disagi da tutte le parti. Come vi abbiamo mostrato sempre in presa diretta questo pomeriggio, a Lazzago sono saltate le fognature. Chiuso il sottopasso che porta all’autostrada. Strada riaperta in serata dopo una adeguata pulizia. La polizia locale l’ha chiusa subito dopo l’allagamento per motivi di sicurezza.

 

Maltempo devastante nel comasco: tetto scoperchiato e fango sulle strade
Maltempo devastante nel comasco: tetto scoperchiato e fango sulle strade

 

Fiume di fango e di acqua che ha colpito Visino di Valbrona. Le foto (sopra) sono impressionanti. Decine di interventi per i pompieri, qui a Visino impegnati per tutto il pomeriggio per rimuovere i detriti. Spavento e paura anche qui, ma per fortuna non ci sono stati feriti,

 

commenta