Quantcast

Non solo nei boschi, controlli serrati anche sul lago: sequestri e 20 persone in salvo foto

A luglio tantissime verifiche: due barche sequestrate, tante infrazioni alle norme della navigazione. Leggi il dettaglio

Non solo i controlli, intensificati, nei boschi dell’olgiatese dopo le indicazioni del Ministero e del sottosegretario Nicola Molteni. Ora anche sul lago. Serrati controlli – coordinati dalla Prefettura di Como – che hanno portato nel mese di luglio a controllare oltre 150 barche: sanzioni a raffica, due imbarcazioni sequestrate perchè senza assicurazione. E poi tante contravvenzioni per mancanza delle dotazioni previste per la navigazione da diporto-

 

Impegnati carabinieri, polizia e Finanza. Non solo controlli e multe per chi non rispetta le indicazioni, ,ma anche soccorsi. In particolare con il coordinamento dell’autorità di bacino e che vede coinvolti anche i pompieri con il loro presidio ad Argegno. Negli ultimi giorni 20 le persone tratte in salvo sul lago tra cui alcuni ragazzi con il surf in alto lago, sorpresi in mezzo al Lario da onde forti e vento a raffiche