Quantcast

Tricolore di marcia per la canturina Giorgi:”Ed ora testa al mondiale di Doha” foto

La comasca domina la prova sul tracciato nel centro di Bressanone: le sue parole alla fine, massima concentrazione per l'appuntamento iridato.

Altra soddisfazione lariana nell’ultima giornata dei Campionati Italiani Assoluti di Bressanone che inizia con la marcia 10 km nel centro della città altoatesina. Titolo al femminile per la primatista europea della 50 km Eleonora Giorgi (Fiamme Azzurre), che vince il tricolore dedicato ad Anna Rita Sidoti.

GIORGI VERSO I MONDIALI – “Arrivo da tre settimane di carico a Vipiteno quindi non cercavo un grande crono, volevo soltanto la vittoria. Ora testa alla 50km di Doha”. Era una tappa di passaggio e si è conclusa con il titolo italiano per la primatista europea della “cinquanta” Eleonora Giorgi (Fiamme Azzurre), oro in Coppa Europa ad Alytus. Percorso lento ma affascinante, sui sampietrini del centro di Bressanone: dieci giri e tante curve. La ragazza di Cabiate si impone con il tempo di 45:28 al termine di un duello a distanza con l’altra cinquantista azzurra Nicole Colombi (Atl. Brescia 1950 Ispa Group) che la controlla a vista per l’intero svolgimento della gara e prova a farsi sotto negli ultimi due giri (chiude in 45:42). Sul podio salta anche la tricolore U23 Lidia Barcella (Bracco Atletica) con 47:34. “È un bel riconoscimento vincere la gara in memoria di Anna Rita Sidoti”, l’emozione della Giorgi.

(Foto Colombo per Fidal)