Quantcast

Como, si riparte dallo stadio: 21 convocati per Banchini, parte l’avventura della C foto

I giocatori al Sinigaglia in mattinata. Lavoro anche nel pomeriggio, poi la squadra ad Arona. I ragazzi a disposizione del mister

Per il momento non c’è alcuna conferma da parte della società di un eventuale incontro con i tifosi – in formalmente previsto nel tardo pomeriggio odierno prima della partenza per il ritiro – allo stadio Sinigaglia in questo primo giorno della nuova avventura per la C. Nessuna comunicazione ufficiale sul sito del club per questo primo giorno di ritiro. Parte l’avventura del Como in serie C con il primo incontro – stamane – tra staff e giocatori allo stadio. Lì il primo allenamento in mattinata prima dell’incontro con la stampa, poi ancora in campo nel pomeriggio e la partenza per il ritiro. Se poi ci saranno le porte aperte, per poter vedere una parte di allenamento o meno, non è stato ancora annunciato.

 

Certo è che sono 21 i giocatori convocati tra novità e conferme, le ultime in ordine cronologico sono quelle di Ferrari e De Nuzzo, entrambi protagonisti dell’ultima stagione in D: Alessandro Bellemo, Edoardo Bovolon, Enrico Celeghin, Cristiano Corbetta, Gabriele De Nuzzo, Davide Facchin, Roberto Ferrari, Giacomo Ferrazzo, Alessandro Gabrielloni, Alessio Iovine, Ciro Loreto, Francesco Marano, Jean Quadio, Silvano Raggio Garibaldi, Simone Sbardella, Gabriele Soldi, Matteo Solini, Dario Toninelli, Matteo Toniolo, Enrico Vocale, Luca Zanotti. Quadio, Corbetta, Soldi, Toniolo e Vocale sono giovani del settore giovanile che si aggregheranno alla prima squadra. Mister Banchini ed i suoi collaboratori pronti al lavoro.