Quantcast

Musso, i pompieri ci riprovano oggi: il robot per cercare la giovane Florijana foto

Stamane mezzi ed uomini ancora in azione. La giovane è scomparsa dopo un tuffo dalla barca sulla quale era con una amica. Tanto sgomento dei parenti e degli amici.

Riprese da poco le ricerche nel lago di Como davanti a Musso. Si continua a cercare, anche con l’utilizzo di uno speciale robot adatto alle profondità, la giovane calciatrice svizzera Florijana Ismaili, 24 anni, scomparsa da sabato pomeriggio nelle acque del Lario. Un tuffo dalla barca, sulla quale era con una amica, e la ragazza è scomparsa. Da allora ricerche incessanti, ma senza esito. Anche ieri utilizzato il robot, i sommozzatori sono in zona con barche ed altra strumentazione per poter identificare la zona dove si trova il corpo.

 

Nessuna traccia fino ad ora. Il comando provinciale dei pompieri conferma che pure oggi la zona sarà battuta palmo a palmo nella speranza di trovare il corpo della ragazza. Choc di parenti ed amici. Anche la sua squadra di club, lo Young Boys di Berna, segue con apprensione ed attesa l’evolversi delle ricerche in acqua.