Quantcast

Musso, finite le speranze: il corpo di Florijana trovato a 200 metri di profondità foto

La conferma dai pompieri. Con le apparecchiature subacquee sono riusciti a localizzare la zona dove era finito. Il dramma sabato scorso.-

La fine delle speranze, peraltro ormai nulle dopo così tanti giorni. Poco fa i pompieri del comando provinciale hanno confermato di aver trovato il corpo di Florijana Ismaili, la 24enne calciatrice svizzera (dello Young Boys) scomparsa nel lago sabato davanti a Musso. In quella zona si sono concentrate le ricerche ed oggi il corpo della giovane è stato individuato e recuperato: per localizzarlo sono state utilizzate strumentazioni tecnologiche importanti in dotazione ai sommozzatori dei pompieri. Era ad oltre 200 metri sul fondo del lago in una zona di forti correnti.

Purtroppo le speranze di poterla trovare in vita si sono rivelate vane. La giovane Florijana, in compagnia di una amica, si è tiffata nel lago sabato pomeriggio in una giornata calda. Era arrivata a Musso per qualche giorno di relax. Il tuffo dall’imbarcazione presa a noleggio e poi il dramma: non è più riemersa.