Quantcast
Profumi ed essenze: quali sono quelle indicate per l’ufficio - CiaoComo
What's up

Profumi ed essenze: quali sono quelle indicate per l’ufficio

Generico

Forse non tutti sanno che con i profumi e le essenze si può ottenere un effetto diverso e particolare. Il cervello percepisce gli odori che riescono a stimolare il sistema limbico in modo da calmare i nervi oppure ritrovare le energie, per esempio.

È importante conoscere quali sono gli effetti dei diversi profumi ed essenze per scegliere i più indicati non solo per casa ma anche per gli ambienti di lavoro. Gli odori possono influenzare lo stato d’animo e quindi un profumatore per ambienti è l’ideale non solo per accogliere i clienti in modo raffinato, ma anche per i dipendenti che lavorano in ufficio.

Quali sono le essenze più utilizzate e indicate negli ambienti di lavoro

Ecco una breve lista di quelle che sono le essenze e il loro effetto sulle persone per scegliere quelle migliori per l’ufficio.

I profumatori per casa e ambiente al gelsomino è perfetto per l’ufficio perché aiuta le capacità di risoluzione dei problemi e problem solving. Pare che vi sia incremento dell’interesse e della motivazione quando si avverte il profumo di gelsomino.

Il geranio è considerato un afrodisiaco naturale ma è usato principalmente per il suo effetto contro le zanzare, come nel caso della citronella. Quest’ultima ha anche un potere rilassante e calmante.

Chi ha bisogno di ridurre lo stress, provi con un profumatore per ambiente alla valeriana oppure anche alla noce moscata. Dopo una lunga giornata di lavoro un’essenza di questo tipo può risultare molto benefica.

Tra i profumi e le essenze più conosciute e utilizzate c’è sicuramente la lavanda. È un potente analgesico che riesce a calmare i sensi.

Per affrontare una giornata intensa e con molti impegni di lavoro, il profumo più indicato è quello del the verde e del bergamotto. Si tratta quindi di essenze molto indicate per l’ufficio e per tutti gli ambienti di lavoro.

Dopo una lunga e stressante giornata di lavoro, può risultare molto benefico l’aroma di ambra o di sandalo. Sono fragranze ottime per il relax e la tranquillità grazie al loro effetto calmante sui nervi.

I profumatori per ambiente con essenze aggrumate sono in grado dare un carico di energia. In particolare, sono risultati più efficaci le essenze di pompelmo e cedro.

Un’essenza alla vaniglia può essere indicata per la concentrazione e quindi molti la usano sulla scrivania. Che lavanderia sembrato di ridurre e combattere il desiderio di mangiare un dolcetto.

La menta è un profumo che ha diversi effetti; aiuta a concentrarsi e ritrovare le energie quindi si usa spesso negli ambienti di lavoro. È una profumazione molto indicata per cercare la motivazione. Pare che l’odore della menta abbia un certo potere sui nervi, è infatti capace di calmare i mal di testa, anche quelli provocati dall’affaticamento oculare tipico di chi lavora al computer per molte ore al giorno.

Quando si è spenti e c’è bisogno di forza e vitalità, l’ambra grigia e il muschio bianco aiutano a ritrovare la dinamicità, essenziale sul posto di lavoro.

Più informazioni
commenta